In una nuova intervista con Empire, Tom Holland ha parlato, con insolita moderazione, di Spider-Man: No Way Home e di tutto l’hype che circonda l’attesissimo nuovo progetto targato Sony e Marvel. In particolare, il giovane attore ha parlato di una scena che secondo lui è la “migliore che abbia mai girato”.

 
 

Stando alle parole dell’attore, la scena in questione coinvolge Peter Parker, la zia May di Marisa Tomei, l’Happy Hogan di Jon Favreau e un misterioso personaggio senza nome che interagisce proprio con Pete. Pare che i quattro stiano discutendo di cosa significa essere un eroe. “È una delle scene più belle che abbia mai girato”, ha spiegato Holland. “Ci cono quattro persone seduto a un tavolo, che conversano su cosa vuol dire essere un supereroe. È stato fantastico. L’altro giorno ho visto la scena per la prima volta con mio fratello. Eravamo sconvolti.”

Le parole di Holland potrebbero riferirsi a uno degli altri Spider-Man, come ad esempio il Peter Parker di Tobey Maguire. Tuttavia, durante la stessa intervista, Holland ha continuato a ribadire che non sa nulla del possibile coinvolgimento di Maguire e di Andrew Garfield nel film: “Non lo so. Sono sempre all’oscuro di tutto. Se appariranno nel film, nessuno me l’ha detto”.

In alternativa, il personaggio misterioso potrebbe essere qualcuno di già noto ai fan del MCU, magari un Vendicatore o un eroe cosmico. Ad ogni modo, il fatto che Holland non abbia rivelato la sua identità è un chiaro segnale del fatto che, molto probabilmente, la presenza di questo personaggio nel film non può essere rivelata.

Le riprese di Spider-Man: No Way Home si sono svolte ad Atlanta. Nel film vedremo Tom HollandZendaya, Jacob Batalon, Tony Revolori Marisa Tomei tornare nei loro personaggi del francise. Inoltre, il film vedrà, trai suoi interpreti, anche Benedict Cumberbatch nei panni di Doctor Strange, che poi vedremo in Doctor Strange in the Multiverse of Madness, diretto da Sam RaimiJamie Foxx che tornerà a vestire i panni di Electro, come in The Amazing Spider-Man 2, e infine Alfred Molina, che sarà di nuovo Doctor Octopus di Spiderman 2.

Il film è diretto da Jon Watts (già regista di Homecoming e Far From Home) e prodotto da Kevin Feige per i Marvel Studios e da Amy Pascal per la Pascal Production. Il film arriverà nelle sale americane il 17 dicembre 2021.