X-Men: Dark Phoenix

La 20th Century Fox ha ufficialmente cambiato alcune date d’uscita dei suoi prossimi film e tra questi compare quasi l’intero gruppo di nuovi adattamenti dagli X-Men Marvel.

Come già sapevamo, New Mutants, il più particolare e atteso film sui mutanti che avremmo dovuto vedere quest’anno in sala è stato spostato a Febbraio 2019, ma adesso il film si è fatto ancora più lontano.

Secondo le comunicazioni ufficiali di Fox, New Mutants arriverà in sala (negli USA) il 19 agosto 2019, cosa che potrebbe posticipare ulteriormente l’uscita italiana del film. Durante l’anno, infatti, le distribuzioni italiane tendono ormai a far coincidere le uscite di film internazionali di grande richiamo, addirittura a volte anticipandone l’uscita da noi di qualche giorno (vedi il prossimo Avengers: Infinity War, in sala da noi a partire dal 25 aprile, contro il 27 degli USA); quando invece le uscite sono estive, in particolare, sono ad agosto, il pubblico italiano deve aspettare settembre. Probabilmente sarà lo stesso per New Mutants.

Ma anche X-Men: Dark Phoenix è stato spostato. Il film non arriverà più infatti a novembre 2018, ma a Febbraio 2019, il 14, andando a occupare lo slot che era stato precedentemente occupato proprio dal film di Josh Boone.

X-Men: Dark Phoenix, le prime foto ufficiali

CORRELATE:

Il film è diretto da Simon Kinberg e vede nel cast Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Nicholas Hoult, James McAvoy, Alexandra Shipp, Sophie Turner, Tye Sheridan Kodi Smit-McPhee. Si unisce al cast anche Will Traval.

La saga della Fenice Nera è stata male accennata in X-Men: Conflitto Finale, tanto che gli eventi raccontati in X-Men: Giorni di un Futuro Passato hanno completamente cancellato, grazie al viaggio nel tempo, gli effetti di quel film sulla saga, contribuendo però a pasticciarne la continuity.

Il film sarà ambientato nel 1991 e seguirà gli eventi di X-Men: Apocalypse.