Elizabeth Banks film
- Pubblicità -

Elizabeth Banks è un’attrice che si è dimostrata molto versatile e brillante, in grado di scegliere ruoli e dirigere film che sono diventati iconici. L’attrice ha sperimentato diverse attività, diventando una professionista nel campo della recitazione, della regia e della produzione, lavorando a progetti destinati a rimanere nell’immaginario collettivo.

 
 

Ecco, allora, dieci cose da sapere su Elizabeth Banks.

Elizabeth Banks: i suoi film

 

1. Ha recitato in celebri film. La carriera del’attrice è iniziata nel 1999, quando recita in L’escluso. In seguito appare in Shaft (2000), Spider-Man (2002), Travolti dal destino (2002), Prova a prendermi (2002), Seabiscuit – Un mito senza tempo (2002) e Spider-Man 2 (2004). Negli anni successivi, invece è apparsa in 40 anni vergine (2005), Spider-Man 3 (2007), Zack & Miri – Amore a… primo sesso (2008), W. (2008), The Next Three Days (2010), Hunger Games (2012), Che cosa aspettarsi quando si aspetta (2012), Voices (2012), Hunger Games: La ragazza di fuoco (2013) e Una notte in giallo (2014). Tra i suoi ultimi lavori vi sono Love & Mercy (2014), Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte I (2014), Pitch Perfect 2 (2015), Magic Mike XXL (2015), Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte II (2015), Power Rangers (2017), Pitch Perfect 3 (2017) e L’angelo del male – Brightburn (2019) e Call Jane (2022). L’attrice ha lavorato anche in molte serie tv come Scrubs – Medici ai primi ferri (2006-2009), 30 Rock (2010-2012), Modern Family (2009-2017) e Mrs. America (2020).

2. È anche doppiatrice, regista e produttrice. Nel corso della sua carriera, l’attrice ha avuto modo di sperimentare diversi ambiti del cinema, prestando, per esempio, la propria voce per la serie American Dad! (2007-2008), The LEGO Movie (2014) e The LEGO Movie 2 – Una nuova avventura (2019). In quanto regista, ha diretto i corti AIDS: We Did It! (2010) e Just a Little Heart Attack (2011), il segmento Middleschool Date di Comic Movie (2013) e i film Pitch Perfect 2 (2015) e Charlie’s Angels. Come produttrice, invece, ha lavorato ai film Il mondo dei replicanti (2009), Voices (2012), Pitch Perfect 2 (2015), La donna più odiata d’America (2017), Pitch Perfect 3 (2017), The Trustee (2017) e Project 13 (2018), oltre che delle serie Resident Advisors (2015) e Shrill (2019).

elizabeth banks

Elizabeth Banks: chi è suo marito

3. È sposata da diversi anni. L’attrice ha conosciuto il suo compagno, Max Handelman, il primo giorno in cui ha frequentato l’Università della Pennsylvania, nel 1992. Dopo undici anni di fidanzamento, i due sono convolati a nozze nel 2003. I due sono poi divenuti genitori di Felix nel 2011 e di Magnus Mitchell nel 2012. Entrambi i bambini sono nati tramite madre surrogata a causa dell’infertilità dell’attrice.

Elizabeth Banks in Hunger Games

4. Il nome del suo personaggio è stato a lungo un mistero. Per chi ha guardato il primo film della saga senza aver prima letto il romanzo da cui è tratto, il nome del personaggio interpretato dalla Banks è rimasto pressocché un segreto. Pur essendo fondamentale nella storia, ed essendo divenuto un’immagine iconica nella cultura pop, il suo nome (Effie Trinket) non viene mai pronunciato in questo film, ma solo nei sequel.

5. Ha passato molto tempo nel reparto make-up. La Banks ha ammesso che per sfoggiare i tratti caratteristici del suo personaggio, è stato necessario passare circa quarantacinque minuti, ogni giorno, al reparto make-up per fare la manicure alle dita delle mani. Molto del look realizzato per il personaggio è stato ideato con il contributo della stessa Banks, che ha suggerito colori, abiti e accessori.

Elizabeth Banks in Modern Family

6. Ha avuto un ruolo ricorrente nella sitcom. In Modern Family, tra le più celebri sitcom degli ultimi anni, l’attrice ha avuto un ruolo ricorrente, ovvero quello di Sal, una delle amiche più strette di Cameron e Mitchell. La Banks ha ricoperto tale personaggio per un totale di sette episodi, apparendo almeno in un episodio di ogni stagione tranne la seconda, la terza, la settima e la nona. Nel 2015 è stata candidata anche agli Emmy Awards come miglior Guest Star in una serie comedy.

Elizabeth Banks in Spiderman

7. Ha fatto un provino per il ruolo di Mary-Jane. L’attrice ha raccontato di aver fatto uno screentest per interpretare la fidanzata di Spider-Man per il primo capitolo ma non essere stata scelta perché ritenuta troppo vecchia per il ruolo. La cosa che ha lasciato perplessa l’attrice sul fatto di non essere scelta per l’età era che sia lei che il protagonista, Tobey Maguire, avevano entrambi 28 anni all’epoca. Tuttavia, alla fine il ruolo è andato a Kirsten Dunst, di dieci anni più giovane.

Elizabeth Banks Spider-Man

Elizabeth Banks in Scrubs

8. È apparsa in diverse puntate della serie. L’attrice è apparsa negli ultimi due episodi della quinta stagione delle serie e ha continuato a lavorarvi fino all’ottava stagione, interpretando l’urologa Kim Biggs che diventa anche la fidanzata di J.D. I due, poi, avranno addirittura un figlio insieme, cosa che cambierà profondamente il protagonista, interpretato da Zach Braff.

Elizabeth Banks è su Instagram

9. È presente sul social network. L’attrice è presente sul social network Instagram con un profilo verificato seguito da 3,4 milioni di persone. Qui, con oltre duemila post, la Banks è solita condividere foto o video di suoi momenti di svago, in compagnia di amici o colleghi, mentre compie particolari attività o visita luoghi specifici. Non mancano però anche post dedicati alla sua attività di attrice, con curiosità, dietro le quinte e immagini promozionali.

Elizabeth Banks: età e altezza

10. Elizabeth Banks è nata il 10 febbraio del 1974 a Pittsfield, nel Massachusetts. La sua altezza complessiva corrisponde a 164 centimetri.

Fonti: IMDb, Biography

- Pubblicità -