Laura Linney film

Considerata una delle migliori interpreti della sua generazione, Laura Linney ha negli anni raggiunto importanti riconoscimenti grazie alla sua partecipazione in celebri film per il cinema. Allo stesso tempo, si è sempre distinta anche per i suoi ruoli televisivi, che le hanno permesso di affermare il proprio status all’interno dell’industria. Carismatica e versatile, l’attrice può essere ritrovata in alcuni dei migliori film degli ultimi anni.

Ecco 10 cose che non sai di Laura Linney.

1Parte delle cose che non sai sull’attrice

Laura Linney The Truman Show
 

Laura Linney: i suoi film e le serie TV

10. Ha recitato in celebri lungometraggi. L’attrice debutta sul grande schermo con il film L’olio di Lorenzo (1992), per poi distinguersi in pellicole come Schegge di paura (1996), The Truman Show (1998), con Jim Carrey, e Conta su di me (2000). Una volta affermatasi, prende parte a titoli come Mystic River (2003), di Clint Eastwood, The Life of David Gale (2003), Love Actually – L’amore davvero (2003), Kinsey (2004), Il calamaro e la balena (2005), L’uomo dell’anno (2006), con Robin Williams, La famiglia Savage (2007), A Royal Weekend (2013), Mr. Holmes (2015), Genius (2016), Animali notturni (2016), Sully (2016) e Falling (2020), di Viggo Mortensen.

9. Si è distinta grazie ad alcune serie TV. Tra i primi ruoli televisivi dell’attrice si annovera quello nelle miniserie Tales of the City (1993), More Tales of the City (1998) Further Tales of the City (2001). Successivamente si distingue nel film Wild Iris (2001), e nelle serie Frasier (2004), John Adams (2008), con Paul Giamatti, e The Big C (2010-2013). Dal 2017 è protagonista della popolare serie Netflix Ozark, dove recita accanto all’attore Jason Bateman. Nel 2019 riprende nuovamente il ruolo di Mary Ann Singleton per la nuova miniserie dedicata a Tales of the City, dove recita accanto ad Ellen Page.

8. Ha ottenuto importanti riconoscimenti. Dimostrazione del suo essere particolarmente apprezzata all’interno dell’industria, sono anche i numerosi premi a cui l’attrice è stata nominata o ha vinto. La Linney vanta infatti tre nomination all’Oscar, ricevute per i film Conta su di me, Kinsey e La famiglia Savages. Detiene poi sei nomination al premio Golden Globe, dove ha riportato vittorie come miglior attrice per le serie John Adams e The Big C. Ha inoltre ricevuto sei nomination agli Emmy Awards, vincendo il premio ben quattro volte.

Laura Linney ha un figlio

7. Ha avuto un figlio dal nuovo marito. Dal 1995 al 2000 l’attrice è stata sposata con l’attore David Adkins, ma la coppia non ha avuto figli. Nel 2009, invece, dopo cinque anni di fidanzamento, la Linney sposa in seconde nozze l’agente immobiliare Marc Schauer. La coppia, particolarmente riservata, non è solita rilasciare notizie sulla propria vita privata, ma non ha mancato di comunicare la nascita del loro primo figlio, nel 2014.

Laura Linney in The Truman Show

6. Per il suo ruolo si è ispirata a sua madre. Nel film The Truman Show, la Linney ha dato vita al personaggio di Hannah Hart, attrice che recita la parte di Meryl Burbank, moglie del protagonista e infermiera presso l’ospedale locale. Per poter essere realistica nell’interpretazione di una recitazione, la Linney si è ispirata a sua madre, la quale svolgeva la professione di infermiera. Da lei ha potuto infatti acquisire le caratteristiche base per poter affrontare il ruolo.

Indietro