Spider-Man: No Way Home è forse uno dei titoli più attesi del futuro del MCU. Non solo il film introdurrà ufficialmente il concetto di Multiverso, ma riporterà indietro anche tutta una serie di personaggi che abbiamo visto nelle precedenti trasposizioni dei fumetti Marvel al cinema. In attesa dell’arrivo del film nelle sale, Screen Rant ha ipotizzato 10 modi in cui il film potrebbe drasticamente cambiare il MCU:

8L’introduzione di She-Hulk

She-Hulk è uno dei tanti amati personaggi Marvel che saranno protagonista di uno show standalone in arrivo prossimamente su Disney+, insieme a Moon Knight, Ms. Marvel e Ironheart. Jen Walters è un avvocato che diventa She-Hulk quando viene ferita durante una sparatoria, ricevendo una trasfusione di sangue da suo cugino Bruce Banner.

A differenza di Bruce, Jen si diverte a trasformarsi in She-Hulk e trascorre la maggior parte del suo tempo usando l’identità del supereroe. Rappresenta anche i supereroi in difficoltà legali. Dal momento che la Marvel non perde mai l’occasione per un crossover, No Way Home potrebbe introdurre ufficialmente Jen mentre rappresenta Peter Parker in tribunale, prima che la serie Disney+ ci racconti le sue origini.