Jennifer Carpenter: 10 cose che non sai sull’attrice

-

Celebre per il suo ruolo nella serie televisiva Dexter, l’attrice Jennifer Carpenter si è distinta anche sul grande schermo, comparendo in alcuni noti film degli ultimi anni. Grazie a ciò ha potuto conquistare il favore della critica e del pubblico, costruendosi un proprio status all’interno dell’industria audiovisiva. Ecco 10 cose che non sai di Jennifer Carpenter.

Parte delle cose che non sai sull’attrice

Jennifer Carpenter Dexter

Jennifer Carpenter: i suoi film e le serie TV

- Pubblicità -

10. È nota per i suoi ruoli televisivi. Tra i primi ruoli dell’attrice, e senza dubbio quello che le ha permesso di diventare popolare, vi è quello di Debra Morgan nella serie Dexter, dove recita dal 2006 al 2013 accanto all’attore protagonista Michael C. Hall. Successivamente partecipa ad un episodio della serie The Good Wife (2011), per poi ricoprire un ruolo di maggior rilievo nella serie Limitless (2015-2016).

9. Ha recitato in film per il cinema. L’attrice debutta sul grande schermo con il film People Are Dead (2002), per poi comparire in D.E.B.S. – Spie in minigonna (2004), Last Days of America (2005) e The Exorcism of Emily Rose (2005), con cui ottiene una buona notorietà. Successivamente continua ad apparire in film come Battle in Seattle (2007), Quarantena (2008), Faster (2010), con Dwayne Johnson, Solo per vendetta (2011), con Nicolas Cage, Gone (2012), con Amanda Seyfried, The Factory – Lotta contro il tempo (2012), The Devil’s Hand (2014), Cell Block 99 – Nessuno può fermarmi (2017), con Vince Vaugh, e Dragged Across Concrete (2018), con Mel Gibson.

8. Ha ottenuto importanti riconoscimenti. Grazie al suo ruolo nell’acclamata serie Dexter, l’attrice ha ricevuto quattro nomination agli Screen Actors Guild Awards per il miglior cast di una serie televisiva drammatica, una nomination ai Critics Choice Television Awards come miglior attrice non protagonista, e ben otto nomination agli Academy of Science Fiction, Fantasy & Horror Films, vincendo il premio come miglior attrice non protagonista nel 2009.

Jennifer Carpenter è su Instagram

7. Ha un account personale. L’attrice è presente sul social network Instagram con un profilo seguito da 107 mila persone. All’interno di questo l’attrice è solita condividere fotografie scattate in momenti di svago, in compagnia di amici o colleghi. Non mancano però anche curiosità varie e immagini promozionali dei suoi progetti da interprete.

Jennifer Carpenter: chi è suo marito

6. Ha sposato un suo collega. A gran sorpresa, poiché la loro relazione non era mai stata ufficializzata, nel dicembre del 2008 l’attrice annuncia il matrimonio con l’attore Michael C. Hall, suo collega nella serie Dexter, dove interpretano due fratelli. Tuttavia, la loro unione non dura a lungo, e a fine 2010 i due si separano per divorziare poi ufficialmente nel 2011. Nonostante ciò, sono rimasti in buoni rapporti e hanno continuato a lavorare insieme.

Parte delle cose che non sai sull’attrice

Jennifer Carpenter Emily Rose

Jennifer Carpenter in Dexter

5. Aveva una battuta ricorrente. Nel corso delle otto stagioni che compongono la serie, l’attrice pronuncia la parola “fuck” per un totale di 996 volte, molte più di qualunque altro suo collega. Infatti, il suo personaggio è noto all’interno della serie per pronunciare più imprecazioni anche dei protagonisti maschili. Tale conteggio è stato eseguito dai fan dell’attrice, accortisi della ricorrenza di tale battuta.

4. Era particolarmente legata al suo personaggio. L’attrice ha sempre dichiarato di essere rimasta molto affezionata al ruolo, e in particolare è lieta di aver potuto portare in televisione un personaggio femminile lontano dai soliti stereotipi, e che anzi aiuta ad infrangerli in favore di una maggior varietà di ruoli per attrici sul piccolo schermo.

Jennifer Carpenter è Emily Rose

3. Convinse subito il regista ad affidarle il ruolo. Nel film The Exorcism of Emily Rose, l’attrice interpreta proprio la donna del titolo, posseduta dal demonio. Al momento del suo provino, l’attrice risultò così convincente che anche il regista si spaventò per la sua performance, decidendo di affidarle subito il ruolo. A colpirlo in particolare fu l’espressione di lei definita “l’urlo silenzioso”.

2. Si è preparata in un modo insolito. Per riuscire ad interpretare una ragazza in piena possessione demoniaca, l’attrice ha passato numerose ore chiusa in una stanza piena di specchi, provando differenti posture del corpo ed espressioni del volto, per trovare quella che potesse risultare più spaventosa per l’occasione. Questo lavoro sulla fisicità le ha permesso di evitare che si ricorresse ad effetti speciali, potendo eseguire da sé le tremende contorsioni richieste.

Jennifer Carpenter: età e altezza

1. Jennifer Carpenter è nata a Louisville, in Kentucky, Stati Uniti, il 7 dicembre 1979. L’attrice è alta complessivamente 174 centimetri.

Fonte: IMDb

 

- Pubblicità -
Gianmaria Cataldo
Gianmaria Cataldo
Laureato in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dal 2018. Da quello stesso anno è critico cinematografico per Cinefilos.it, frequentando i principali festival cinematografici nazionali e internazionali. Parallelamente al lavoro per il giornale, scrive saggi critici e approfondimenti sul cinema.
- Advertisment -

ALTRE STORIE

- Advertisment -
- Advertisment -