La bella e la bestia film

Con il successo di Alice in Wonderland, la Disney ha iniziato negli ultimi anni a realizzare una fortunata serie di live-action dei propri classici d’animazione. Hanno così preso vita film come Maleficent, Cenerentola, Il libro della giungla e Il re leone. Tra i più apprezzati e acclamati si annovera anche La bella e la bestia (qui la recensione), ispirato all’omonimo film del 1991 e qui ampliato con nuovi eventi e dettagli. Si tratta di uno dei titoli più importanti nella storia dello studios cinematografico, che contribuì al cosiddetto Rinascimento Disney, e divenne il primo titolo d’animazione ad ottenere una nomination all’Oscar come miglior film. Realizzarne una nuova versione era dunque un compito tanto delicato quanto fondamentale.

 

La base del racconto è anche in questo caso l’omonima fiaba di Jeanne-Marie Leprince de Beaumont. Alla scrittrice francese si deve infatti la più popolare tra le tante versioni di questo racconto. Pubblicato intorno al 1756, questo divenne estremamente popolare, dando vita a numerosi adattamenti e riscritture. Per il cinema, tra i più recenti, si ritrova anche l’omonimo film con protagonista l’attrice Lea Seydoux. Alla regia del nuovo film Disney si ritrova invece Bill Condon, già popolare grazie a The Twilight Saga: Breaking Dawn. Per realizzare tale live action, egli decise di avvalersi di grandi scenografie, incantevoli costumi e sbalorditivi effetti speciali. Senza dimenticare la colonna sonora, nuovamente composta dal premio Oscar Alan Menken.

Tutti questi elementi, imprescindibili per dar vita alla storia d’amore tra Belle e la Bestia, contribuirono significativamente al successo del film. A fronte di un budget di circa 160 milioni di dollari, La bella e la bestia arrivò ad un incasso complessivo di circa 1.2 miliardi. Tale risultato ha portato il film ad essere il secondo maggior risultato dell’anno. Prima di lanciarsi in una visione di tale titolo, però, è bene approfondire ulteriormente alcuni dettagli relativi alla trama e al cast. Proseguendo qui nella lettura sarà possibile scoprire tutto ciò, come anche le principali piattaforme streaming dove poter ritrovare il titolo per una comoda visione casalinga.

La bella e la bestia: la trama del film

Ambientato nel piccolo paesino di Villeneuve, in Francia, il film ah pre protagonista la giovane Belle. Figlia di un eccentrico artista locale, questa trascorre una monotona esistenza alternandosi tra lo studio in biblioteca e le proprie invenzioni utili alla comunità. Nonostante tutto ciò le procuri una certa gioia, ella non può far a meno di sentirsi annoiata da quella monotonia, ritrovandosi in più occasioni a sognare una vita decisamente più avventurosa. La sua tranquillità viene spezzata nel momento in cui l’anziano padre viene fatto prigioniero all’interno di un tetro castello dalla bestia che lo abita.

Per salvare il genitore, Belle capirà che l’unica possibilità è prendere il suo posto come prigioniera. Acconsentendo allo scambio, la bestia decide di liberare l’anziano e prendere con sé la giovane. Ritrovatasi così a dover trascorrere il resto della propria vita in un luogo a lei misterioso, la giovane inizierà ad esplorare i segreti del castello, scoprendo che una maledizione aleggia su questo. La stessa maledizione che ha trasformato i suoi abitanti in oggetti d’arredo e il suo padrone in una sgarbata e orribile bestia. Non tutto è però perduto, poiché l’incantesimo può essere spezzato con la forza del vero amore.

La bella e la bestia cast

La bella e la bestia: il cast del film

Per dar vita ad una versione live-action di tale storia era necessario trovare gli attori che meglio potessero incarnare il fascino e il carisma dei personaggi protagonisti. Ad interpretare Belle è così stata scelta l’attrice Emma Watson. Affascinata dal ruolo, questa decise di rinunciare a La La Land pur di prendervi parte. Da sempre impegnata in battaglie per la pari dignità della donna, l’attrice decise però di conferire alla giovane protagonista alcuni elementi in più rispetto alle precedenti versioni. Fu infatti lei a suggerire di rendere Belle un’inventrice, permettendo così al personaggio di distinguersi ed esprimere tutto il proprio ingegno. Sempre la Watson richiese diverse scene in cui Belle viene vista leggere dei libri, cosa mai vista fare prima al personaggio. Per interpretare questa, inoltre, l’attrice ha preso diverse lezioni di canto e di ballo, eseguendo così personalmente tali attività.

A dar vita alla bestia è invece l’attore Dan Stevens. Originariamente, questi avrebbe dovuto indossare del pesante trucco prostetico in scena, così da permettere agli attori attorno a lui di avere un’idea più precisa di questa. Ciò venne però accantonato, preferendo non appesantire l’attore e permettendogli più facilità di movimento sul set. La bestia è così stata realizzata tramite la tecnologia della motion capture. Sono poi presenti, nel ruolo del cacciatore Gaston e del suo maldestro aiutante Le Tont gli attori Luke Evans e Josh Gad. A dar voce agli oggetti animati che vivono nel castello vi sono invece diversi noti attori. Ewan McGregor è Lumière, il maître del castello, mentre Ian McKellen è Tockins, il colto maggiordomo. Emma Thompson dà invece voce a Mrs. Bric, la governante, e Stanley Tucci a Maestro Cadenza, il musicista. Gugu Mbatha-Raw è invece Spolverina.

La bella e la bestia: la colonna sonora, il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

Come già anticipato, a comporre la colonna sonora del film vi è Alan Menkel, già autore delle musiche del film d’animazione del 1991, grazie al quale vinse ben due Oscar. I brani presenti in questa versione live-action comprendono canzoni già presenti nell’originale e nuovi titoli appositamente realizzati per l’occasione. I cantanti Ariana Grande e John Legend si esibiscono qui in una nuova versione di Beauty and the Beast, mentre la premio Oscar Céline Dion canta How Does a Moment Last Forever. Celebri brani come Gaston, Be Our Guest e Something There sono invece cantati dagli stessi interpreti del film.

È possibile fruire di La bella e la bestia grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Il film è infatti disponibile nel catalogo di Rakuten TV, Chili Cinema, Google Play, Apple iTunes, Amazon Prime Video e Disney+. Per vederlo, basterà sottoscrivere un abbonamento generale o noleggiare il singolo film. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si ha soltanto un determinato periodo di tempo entro cui vedere il titolo. Il film sarà inoltre trasmesso in televisione il giorno lunedì 28 dicembre alle ore 21:25 sul canale Rai 1.

Fonte: IMDb