Marry Me – Sposami: dal cast alle canzoni, tutto quello che c’è da sapere sul film

-

Nota come una delle celebrità più poliedriche del panorama statunitense, Jennifer Lopez è stata anche protagonista di film di vario genere e di buon successo. Tra questi si annoverano titoli come Le ragazza di Wall Street, Ricomincio da me, Il ragazzo della porta accanto e Shall We Dance?. Dopo di questi, nel 2022, è arrivato Marry Me – Sposami (qui la recensione), commedia romantica ricca di musica diretta da Kat Coiro (regista poi fattasi notare anche con la serie Marvel She-Hulk: Attorney at Law). In questo film la Lopez ha dunque modo di cimentarsi non solo come attrice ma anche come cantante.

 Il film è liberamente basato sulla serie di fumetti e graphic novel Keenspot di Bobby Crosby e Remy “Eisu” Mokhtar. Al di là dell’idea di una pop star che sposa spontaneamente un insegnante che non ha mai conosciuto, i personaggi e le situazioni sono però molto diversi e sono stati riadattati affinché potessero essere più adeguatamente interpretati dalla Lopez e dal suo co-protagonista Owen Wilson. Lopez, in particolare, ha anche prodotto il film è si attivamente dedicata alla scelta dei costumi del suo personaggio (il suo abito da sposa pesava circa 95 chili e ha procurato all’attrice una lesione all’anca).

Al di là di queste piccole curiosità, è questo un film che piacerà agli appassionati del genere, che possono qui ritrovare non solo originali alternative ai classici canoni delle rom-com ma anche tanti piacevoli e orecchiabili brani cantati dalla Lopez e da celebre Maluma. In questo articolo, approfondiamo dunque alcune delle principali curiosità relative a Marry Me – Sposami. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama, al cast di attori e alle canzoni della colonna sonora. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Marry Me - Sposami trama film

La trama e il cast di Marry Me – Sposami

Kat Valdez è una famosa cantante che sta per convolare a nozze con il fidanzato rockstar Bastian, con una cerimonia pubblica. Poco prima di questa, però, Kat scopre di essere stata tradita e per ripicca decide comunque di sposarsi, scegliendo, però, un uomo a caso tra il pubblico. La scelta ricade su Charlie Gilbert, un divorziato e timido insegnante di matematica, che si trova lì solo perché ha accompagnato sua figlia Lou. I due si ritrovano così da perfetti sconosciuti ad essere improvvisamente marito e moglie, chiamati a cercare di far funzionare ciò che è nato come un atto istintivo.

Ad interpretare la cantante Kat vi è Jennifer Lopez, che di recente è stata protagonista anche di Un matrimonio esplosivo (2023) e The Mother (2023). Accanto a lei, nel ruolo del neo-marito Charlie si ritrova invece il celebre attore Owen Wilson, noto per film come 2 single a nozze e Zoolander. Il cantante colombiano Maluma interpreta invece Bastian, l’iniziale compagno di Kat, mentre Chloe Coleman è Lou, figlia di Charlie. Recitano poi nel film Sarah Silverman nel ruolo di Parker Debbs, amica di Charlie, e John Bradley in quelli di Colin.

Le canzoni presenti nel film

Marry Me – Sposami è pieno di musica che diventa parte della narrazione. La maggior parte della colonna sonora del film è infatti costituita da canzoni eseguite da Lopez e Maluma per il film, compresa la title track. Nonostante avesse già recitato in film in cui aveva a che fare con il canto, Marry Me – Sposami è il primo film in cui Jennifer Lopez canta canzoni dal vivo usando la sua stessa voce. Innanzitutto, il brano portante del film non può che essere “Marry Me”, cantata da Kat e Bastian. Viene suonata per tutto l’inizio del film per dimostrare la sua popolarità.

Il brano che viene eseguito durante i preparativi per il matrimonio è invece “Pa Ti (For You)”, sempre di Jennifer Lopez & Maluma. Segue poi “Church”, cantata durante il concerto di nozze di Kat e Bastian e che vede Kat esibirsi subito prima di lasciare il palco per cambiarsi con l’abito da sposa. Il testo della canzone paragona l’amore alla sensazione di essere in paradiso. “1 en 1 Millón” di Maluma, è il brano che Bastian la canta durante il concerto di nozze di lui e Kat, dopo che lei ha lasciato il palco per prepararsi alle promesse.

Marry Me - Sposami canzoni

Love of My Life” è invece il brano che Kat canta durante il montaggio della prima conversazione tra lei e Charlie senza telecamere, assistenti e social media. È la prima volta che sono veramente soli e si conoscono. Vi è poi “Perfect Combination” di Hael, canzone che si può ascoltare mentre Kat e Charlie sono al loro primo “appuntamento” in una pista da bowling. “Just Got Paid” di Ella Eyre & Meghan Trainor ft. French Montana è invece la canzone che suona quando Kat visita il club di matematica della scuola media di Charlie.

Swing” di PMGRNT è la canzone che si sente durante il ballo scolastico, poco prima che Kat salga sul palco per cantare la sua nuova canzone.,“After Love (Part 1)”, eseguita dalla Lopez. “If I Ever Were to Leave You” di Robert Goulet è invece la canzone che Charlie mette dopo il ballo in quanto è una delle sue preferite. La canzone diventa anche il primo brano che Charlie e Kat ballano insieme. “Marry Me – Ballad” è invece la versione ballata di “Marry Me” è cantata in duetto da Kat e Bastian.

Altri brani presenti nel film sono “Segundo”, canzone che parla di seconde possibilità cantata da Maluma, lasciando intendere che lui e Kat ne avranno una, mentre “On My Way” di Jennifer Lopez è la canzone che Kat non riusciva a finire, fino a quando Charlie non l’ha lasciata e lei ha trovato l’ispirazione per farlo. La canzone viene completata e viene riprodotta su un montaggio che mostra come sia lei che Charlie stiano cercando di andare avanti. Infine, “Nobody’s Watching”, sempre di Jennifer Lopez, è la canzone finale di Marry Me – Sposami e suona sui titoli di coda.

Il trailer di Marry Me – Sposami e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire di Marry Me – Sposami grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Questo è infatti disponibile nei cataloghi di Rakuten TV, Apple TVGoogle PlayInfinity+ e Prime Video. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e ad un’ottima qualità video. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di sabato 25 maggio alle ore 21:20 su Canale 5.

Gianmaria Cataldo
Gianmaria Cataldo
Laureato in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dal 2018. Da quello stesso anno è critico cinematografico per Cinefilos.it, frequentando i principali festival cinematografici nazionali e internazionali. Parallelamente al lavoro per il giornale, scrive saggi critici e approfondimenti sul cinema.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

The Bikeriders backstage

The Bikeriders: Jeff Nichols e Austin Bulter raccontano il film

Uomini duri e incapaci di guardarsi dentro, raccontati dal punto di vista di una delle loro donne, mentre sullo sfondo si srotola il più...
- Pubblicità -