ATTENZIONE – L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER DA CAPTAIN MARVEL

Contrariamente alle aspettative, l’adattamento cinematografico di Captain Marvel ha cambiato l’identità di uno dei personaggi centrali nella formazione di Carol Danvers come eroina, ovvero Mar-Vell, suo mentore e punto di riferimento (oltre che primo eroe a indossare il costume di Captain Marvel) interpretato sullo schermo da Annette Bening.

A quanto pare questa differenza con i fumetti, dove Mar-Vell è un uomo, è stata il frutto di una decisione presa in itinere dai registi e gli sceneggiatori, e a spiegarlo è stato Kevin Feige in una recente intervista con ET:

È successo tardi nello sviluppo del film. Ci avvicinavamo alle riprese e stavamo cercando un attore di sesso maschile che potesse vestire i panni di Mar-Vell mentre si lavorava ancora alla sceneggiatura, ed è qualcosa che facciamo spesso. Di certo sapevamo che avrebbe ricoperto uno spazio limitato a causa della struttura della storia […]

[…] Credo che sia stata Anna Boden a suggerire in una riunione che la Suprema Intelligenza dovesse essere la proiezione di Wendy Lawson di Carol, e questa idea ci venne in mente poco prima di scegliere Annette. Fu allora che arrivò l’illuminazione. Sarebbe stata perfetta in quel ruolo, così abbiamo smesso di cercare un altro candidato.

Chi ha letto i fumetti originali saprà di certo che Carol Danvers non è l’originale Captain Marvel, ma l’agente Kree sotto copertura sulla Terra Mar-Vell con le sembianze umane del Dr. Walter Lawson.

Il film invece cambia prospettiva sul personaggio rendendolo una donna, Wendy Lawson, scienziata Kree che sta studiando un modo per dare agli Skrull un luogo sicuro in cui vivere lontano dalla guerra voluta dal suo popolo.

Captain Marvel, recensione del film con Brie Larson

Vi ricordiamo che Captain Marvel è nelle nostre sale dal 6 marzo 2019.

Il cast ufficiale: Brie LarsonSamuel L. JacksonBen MendelsohnDjimon HounsouLee PaceLashana LynchGemma ChanAlgenis Perez SotoRune TemteMcKenna GraceClark GreggJude LawAnnette Bening.

Basato sul personaggio dei fumetti Marvel apparso per la prima volta nel 1968, il film segue Carol Danvers mentre diventa uno degli eroi più potenti dell’universo. Quando la Terra viene coinvolta in una guerra galattica tra due razze aliene, è lì che l’eroina interverrà. Ambientato negli anni ’90, il cinecomic è un’avventura tutta nuova che racconterà un periodo inedito nella storia dell’universo cinematografico Marvel.

Captain Marvel: in che modo il finale cambierà le sorti del MCU?

Fonte: ET