peter-sarsgaard-film
- Pubblicità -

Stando a quanto dichiarato di recente da Peter Sarsgaard, il personaggio che interpreterà in The Batman di Matt Reeves sarà un politico di Gotham senza scrupoli, una persona sgradevole che “adora” mentire.

- Pubblicità -

Per molto tempo si è parlato della possibilità che l’attore avrebbe interpretato Harvey Dent nel film, ma un comunicato ufficiale della Warner Bros. ha poi confermato che Sarsgaard avrebbe vestito i panni di Gil Colson, il Procuratore Distrettuale di Gotham.

Adesso, in una recente apparizione allo show di Stephen Colbert, l’attore ha parlato del suo coinvolgimento nel film e del suo “nuovo personaggio creato appositamente per la storia”: “Sono un procuratore distrettuale… in pratica sono un politico che ha difficoltà a dire la verità.”

Colbert ha poi scherzato sul fatto che anche la moglie di Peter Sarsgaard, l’attrice Maggie Gyllnehaal, ha recitato in un film dedicato a Batman (era infatti Rachel Dawes ne Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan). Colbert ha chiesto ironicamente a Sarsgaard quale personaggio tra Gil e Rachel preferiranno i loro figli, e l’attore ha risposto asserendo che Colson è “una persona piuttosto disgustosa.”

Potete vedere il video dell’intervista di seguito:

LEGGI ANCHE – The Batman: nuovi indizi sulle fonti d’ispirazione

Il cast di The Batman è formato da molti volti noti: insieme a Robert Pattinson nei panni di Bruce Wayne, ci saranno anche Andy Serkis (Alfred), Colin Farrell (Oswald Chesterfield/Pinguino), Zoe Kravitz (Catwoman), Jeffrey Wright (Jim Gordon) e Paul Dano (Enigmista). Infine, John Turturro sarà il boss Carmine Falcone. Nel cast anche Peter Sarsgaard, ma c’è ancora mistero sul suo ruolo.

HN Entertainment ha suggerito che le riprese del cinecomic si svolgeranno presso i Leavesden Studios di Londra (gli stessi della saga di Harry Potter ma anche di Batman v Superman: Dawn of JusticeJustice LeagueWonder Woman e del sequel Wonder Woman 1984) mentre l’uscita nelle sale è stata già fissata al 25 giugno 2021.

CORRELATE: 

The Batman esplorerà un caso di detective“, scrivono le fonti, “Quando alcune persone iniziano a morire in modi strani, Batman dovrà scendere nelle profondità di Gotham per trovare indizi e risolvere il mistero di una cospirazione connessa alla storia e ai criminali di Gotham City. Nel film, tutta la Batman Rogues Gallery sarà disponibile e attiva, molto simile a quella originale fumetti e dei film animati. Il film presenterà più villain, poiché sono tutti sospettati“.

Fonte: ScreenRant

- Pubblicità -