doctor strange 2

Elizabeth Olsen, che tornerà nei panni di Scarlet Witch nell’attesissimo Doctor Strange in the Multiverse of Madness, ha anticipato che il film di Sam Raimi sarà “un horror show completamente folle”. Dopo il finale di WandaVision, i fan del MCU non vedono l’ora di scoprire come proseguirà la storia di Wanda Maximoff all’interno dell’universo condiviso.

Più e più volte i Marvel Studios hanno ribadito che il sequel di Doctor Strange sarà pervaso da un’atmosfera horror (specificando, però, che non si tratterà in un film dell’orrore in piena regola) e ora è stata proprio Olsen a ribadire la cosa. Intervistata da Glamour Magazine UK, l’attrice ha parlato brevemente del sequel, pubblicizzandolo come un film “folle”.

Elizabeth Olsen ha spiegato che i Marvel Studios hanno provato a ricreare con il sequel un’atmosfera da “film horror”. Ovviamente, l’attrice non ha potuto anticipare nessun dettaglio sulla trama, limitandosi a dichiarare: “È un film folle. Hanno deciso di puntare su quelle atmosfere tipiche dei film horror.” 

Sam Raimi è un’icona del genere horror, quindi il fatto che il sequel di Doctor Strange sia sotto la sua egida è già di per sé molto eccitante. Tuttavia, le dichiarazioni di Olsen vanno prese con le pinze, dal momento che ancora non sappiamo né quale sarà il tono del film né, tantomeno, la storia che verrà raccontata. Dopo il finale di WandaVision, è facile presupporre che Wanda giocherà il ruolo del cattivo nel sequel, o quantomeno si troverà in opposizione con lo Stregone Supremo.

Doctor Strange in the Multiverse of Madness vedrà Benedict Cumberbatch tornare nel ruolo di Stephen Strange. Diretto da Sam Raimi, il sequel vedrà anche Wanda Maximoff/Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) assumere un ruolo da co-protagonista dopo WandaVision.

La sceneggiatura del film porterà la firma di Jade Bartlett e Michael Waldron. Oltre a Cumberbatch e Olsen, nel sequel ci saranno anche Benedict Wong (Wong), Rachel McAdams (Christine Palmer), Chiwetel Ejiofor (Karl Mordo), Tilda Swinton (Antico) e Xochitl Gomez (che interpreterà la new entry America Chavez).

Doctor Strange in the Multiverse of Madness arriverà al cinema il 25 marzo 2022. Le riprese sono partite a Londra a novembre 2020 e avranno luogo anche a New York, Los Angeles e Vancouver. Nel sequel dovrebbe apparire in un cameo anche Bruce Campbell, attore feticcio di Sam Raimi. Al momento, però, non esiste alcuna conferma in merito.