doctor strange 2

Doctor Strange in the Multiverse of Madness è certamente uno dei titoli più attesi della Fase 4 del MCU, non solo perché vedrà il ritorno di Sam Raimi alla regia di un cinecomic, ma anche perché esplorerà ufficialmente il Multiverso, con la possibilità che molti personaggi già visti in passato – e appartenenti a franchise slegati dal MCU – facciano il loro ritorno sul grande schermo.

Ora, stando a quanto riportato da The Illuminerdi, pare che nel sequel apparirà uno dei più grandi nemici di Doctor Strange, ossia Shuma Gorath, che potrebbe essere a tutti gli effetti l’antagonista principale del nuovo film. Apparentemente, Gorath punterà gli occhi sul personaggio di America Chavez interpretato dalla new entry Xochitl Gomez, perché interessato ad ottenere i suoi poteri per avere così il totale controllo sul Multiverso del MCU.

Per quelli che non hanno mai letto un fumetto di Doctor Strange, America Chavez ha il potere di spostarsi liberamente da una realtà all’altra, e per una creatura onnipotente come Shuma Gorath, essere in grado di piegare la realtà stessa alla sua volontà, viaggiando da un mondo all’altro, farebbe di lui una forza inarrestabile, che forse nemmeno lo Stregone Supremo potrebbe fermare.

Probabilmente, Scarlet Witch vuole usare i poteri di America Chavez per trovare i suoi figli Billy e Tommy (che dovrebbero essere ancora vivi, come anticipato dalla scena post-credits dell’ultimo episodio di WandaVision). Tuttavia, è probabile che Wanda e Stephen Strange cercheranno, insieme, di proteggere la giovane America dalle sinistre macchinazioni di Gorath.

Per ora si tratta di semplici rumor. La speranza è che, una volta rilasciato il primo trailer ufficiale di Doctor Strange in the Multiver of Madness, le prime immagini ufficiali riescano a gettare finalmente un po’ di chiarezza sulla misteriosissima trama del film…

Doctor Strange in the Multiverse of Madness vedrà Benedict Cumberbatch tornare nel ruolo di Stephen Strange. Diretto da Sam Raimi, il sequel vedrà anche Wanda Maximoff/Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) assumere un ruolo da co-protagonista dopo WandaVision.

La sceneggiatura del film porterà la firma di Jade Bartlett e Michael Waldron. Oltre a Cumberbatch e Olsen, nel sequel ci saranno anche Benedict Wong (Wong), Rachel McAdams (Christine Palmer), Chiwetel Ejiofor (Karl Mordo), Tilda Swinton (Antico) e Xochitl Gomez (che interpreterà la new entry America Chavez).

Doctor Strange in the Multiverse of Madness arriverà al cinema il 25 marzo 2022. Le riprese sono partite a Londra a novembre 2020 e avranno luogo anche a New York, Los Angeles e Vancouver. Nel sequel dovrebbe apparire in un cameo anche Bruce Campbell, attore feticcio di Sam Raimi. Al momento, però, non esiste alcuna conferma in merito.