doctor strange 2

Doctor Strange in the Multiverse of Madness è uno dei progetti dei Marvel Studios su cui vige il più assoluto mistero. Tuttavia, Cosmic Circus afferma di aver appreso alcuni nuovi dettagli su ciò che dovremmo aspettarci dal film.

Fino ad oggi, a seguito soprattutto degli eventi di WandaVision, ci sono state molte teorie contrastanti sul ruolo che Scarlet Witch avrà nel film, se sarà un’antagonista oppure uno degli alleati di Strange. Ora, la fonte rivela che saranno trascorsi due anni dall’ultima volta che abbiamo visto Wanda Maximoff nella serie Disney+, e sembra che il tempo che l’Avenger ha trascorso a studiare il Darkhold abbia avuto un impatto significato sulla sua prospettiva del mondo.

A quanto pare, il sequel di Doctor Strange vedrà lo Stregone Supremo costretto a prendere una decisione molto difficile: rispettare il giuramento di Ippocrate che ha fatto in qualità di medico, ossia quello di non fare del male, oppure uccidere “qualcuno” che sta mettendo a rischio la realtà stessa. Quel qualcuno potrebbe essere proprio Scarlet Witch, poiché sembra che “le azioni di Wanda costringeranno Stephen e gli stregoni di Kamar-Taj (tra gli altri) a intervenire nel tentativo di sottomettere Wanda”.

Il sito aggiunge che, finalmente, la profezia di Agatha Harkness sul rischio che rappresenta Wanda si avvererà nel sequel. Tuttavia, con l’aumentare dei poteri di Scarlet Witch, la minaccia che rappresenta “sarà troppo grande da gestire per qualsiasi persona”. Alla fine, Strange dovrà scegliere tra tentare di salvare la vita di Wanda o farla finita, “con il Multiverso che pagherà le conseguenze della sua decisione”.

Sarà davvero così? Non dimentichiamoci che alla fine di WandaVision, abbiamo sentito Billy e Tommy, i figli di Wanda, cercare la loro madre, quindi è probabile che saranno proprio loro il motivo per cui Wanda viaggerà attraverso il Multiverso, cosa che potrebbe mettere la realtà a serio rischio di essere distrutta. 

Doctor Strange in the Multiverse of Madness vedrà Benedict Cumberbatch tornare nel ruolo di Stephen Strange. Diretto da Sam Raimi, il sequel vedrà anche Wanda Maximoff/Scarlet Witch (Elizabeth Olsen) assumere un ruolo da co-protagonista dopo WandaVision.

La sceneggiatura del film porterà la firma di Jade Bartlett e Michael Waldron. Oltre a Cumberbatch e Olsen, nel sequel ci saranno anche Benedict Wong (Wong), Rachel McAdams (Christine Palmer), Chiwetel Ejiofor (Karl Mordo) e Xochitl Gomez (che interpreterà la new entry America Chavez).

Doctor Strange in the Multiverse of Madness arriverà al cinema il 25 marzo 2022. Le riprese sono partite a Londra a novembre 2020 e avranno luogo anche a New York, Los Angeles e Vancouver. Nel sequel dovrebbe apparire in un cameo anche Bruce Campbell, attore feticcio di Sam Raimi. Al momento, però, non esiste alcuna conferma in merito.