eternals

Nelle ultime settimane, abbiamo appreso molto su Eternals: tre le varie cose, è emerso che i Marvel Studios originariamente volevano dodici membri nel team di supereroi. Già dieci sono comunque tanti, quindi probabilmente è stato un bene che, alla fine, quei due personaggi in più non siano stati introdotti.

 
 

Ora, veniamo finalmente a conoscenza dell’identità dei due misteriosi personaggi. Parlando con The Playlist, il co-sceneggiatore del film Kaz Firpo ha rivelato: “Erano Zuras, il leader nei fumetti (o nel canone), e Valkin, una sorta di guaritore. Alla fine sono comunque stati integrati nel film, in qualche modo: Zuras attraverso il personaggio di Ajak, il leader degli Eterni, e attraverso quello di Gilgamesh, l’uomo anziano, scontroso ma saggio.”

“La stessa cosa è successa con Valkin”, ha aggiunto. “C’erano troppi poteri di cui bisognava tenere conto, troppi archi narrativi. Così abbiamo trasferito un po’ dei suoi poteri in quelli di Ajak e un po’ della personalità del personaggio in Kingo”. Nei fumetti, Zuras è il Primo Eterno, nonché lo zio di Thanos, mentre Valkin è il padre di Druig e il capo degli Eterni Polari, quindi è facile immaginare quanto altro avrebbero apportato entrambi in termini di storia.

Sempre nel corso della medesima intervista, Ryan Firpo, l’altro co-sceneggiatore di Eternals, ha svelato che all’inizio c’erano dei piani per includere nel film anche Kang il Conquistatore. “Abbiamo a che fare con l’immortalità. Ci sono state anche versioni dello script in cui pensavamo che Kang potesse essere coinvolto, andando a stravolgere un po’ la linea temporale degli Eterni. Alla fine, però, ci siamo allontanati da quell’idea.”

Eternals, il terzo film della Fase Quattro dell’Universo Cinematografico Marvel diretto dalla regista vincitrice dell’Academy Award Chloé Zhao, arriverà il 3 novembre nelle sale italiane. Il film targato Marvel Studios Eternals presenta un nuovo team di supereroi dell’Universo Cinematografico Marvel: l’epica storia, che abbraccia migliaia di anni, mostra un gruppo di eroi immortali costretti a uscire dall’ombra per unirsi contro il più antico nemico dell’umanità, The Deviants.

Il cast del film comprende Richard Madden, che interpreta l’onnipotente Ikaris; Gemma Chan, che interpreta Sersi, amante dell’umanità; Kumail Nanjiani, che interpreta Kingo, dotato dei poteri del cosmo; Lauren Ridloff, che interpreta la velocissima Makkari; Brian Tyree Henry, che interpreta l’intelligente inventore Phastos; Salma Hayek, che interpreta la leader saggia e spirituale Ajak; Lia McHugh, che interpreta Sprite, eternamente giovane e al tempo stesso piena di saggezza; Don Lee, che interpreta il potente Gilgamesh; Barry Keoghan, che interpreta il solitario Druig; e Angelina Jolie, che veste i panni dell’impetuosa guerriera Thena. Kit Harington interpreta Dane Whitman.