no time to die

Ora che Amazon ha ufficialmente acquistato la MGM, i film del franchise di James Bond saranno disponibili sulla piattaforma di streaming. Anche se alla fine è possibile che la società cercherà di espandere l’universo di 007 al piccolo schermo, l’ultima parola spetta sempre a Barbara Broccoli e Michael G. Wilson, gli storici produttori del franchise che continueranno ad avere voce in capitolo su come viene e continuerà ad essere rappresentata l’iconica creazione di Ian Fleming.

Lo scorso anno, molto prima dell’ufficializzazione dello storico accordo, alcuni rumor avevano ipotizzato che la MGM stava cercando un servizio di streaming a cui affidare l’uscita in esclusiva di No Time to Die, per la “modica” cifra di 600 milioni di dollari. Adesso, sulla scia dell’avvenuta fusione, sono stati proprio Broccoli e Wilson a smentire categoricamente quelle voci e a confermare che i film della saga di Bond – incluso No Time to Die, appunto – continueranno ad arrivare sul grande schermo.

In una dichiarazione congiunta, il duo ha spiegato a Variety: “Ci impegneremo per continuare a realizzare film di James Bond destinato agli spettatori della sala cinematografica in tutto il mondo”. Ad oggi, non è chiara quale sarà la finestra di utilizzo di No Time to Die e dei futuri film del franchise prima dell’arrivo su Prime Video.

In No Time to Die, Bond si gode una vita tranquilla in Giamaica dopo essersi ritirato dal servizio attivo. Il suo quieto vivere viene però bruscamente interrotto quando Felix Leiter, un vecchio amico ed agente della CIA, ricompare chiedendogli aiuto. La missione per liberare uno scienziato dai suoi sequestratori si rivela essere più insidiosa del previsto, portando Bond sulle tracce di un misterioso villain armato di una nuova e pericolosa tecnologia.

Il film, che uscirà nelle sale italiane l’8 ottobre 2021 (dopo essere stato posticipato numerose volte a causa del Covid-19), vedrà protagonisti un cast d’eccezione composto da Daniel CraigLéa SeydouxRalph FiennesRami MalekNaomie HarrisBen WhishawJeffrey WrightAna de Armas, Rory Kinnear, Dali Benssalah, Billy Magnussen, David Dencik e Lashana Lynch.