no time to die

In una recente intervista con il Wall Street Journal, Cary Fukunaga ha parlato di No Time to Die, l’attesissimo 25esimo capitolo della saga di James Bond che, da Aprile 2020, è stato prima posticipato a Novembre 2020 e poi ad Aprile 2021. Il film è attesissimo, non solo per la presenza nel cast di attori quali Rami Malek e Ana de Armas, ma anche perché sarà l’ultimo film della saga in cui Daniel Craig vestirà i panni dell’iconico agente segreto.

 

In passato anche Craig aveva sostenuto il fatto che il film, considerata l’attuale situazione mondiale, fosse stato posticipato, e lo stesso ha fatto adesso anche Fukunaga. Come spiegato dal regista: “All’inizio c’è stato il panico. Non volevo credere che stesse accadendo davvero. Poi, abbastanza velocemente, sono andato avanti con la mente e ho iniziato ad accettare l’idea. Purtroppo ci sono cose molto più grandi e importanti che sfuggono al nostro controllo. Ho amici che stanno perdendo il lavoro e altri che hanno perso i loro cari. Il film uscirà quando sarà il momento giusto.”

Sempre nel corso della medesima intervista, Cary Fukunaga ha rivelato che amerebbe girare un altro capitolo della saga, mentre sull’accoglienza che il suo film riceverà ha dichiarato: “Non sono mai stato capace di prevedere come sarebbe andato un mio lavoro. Potrebbe avere successo o fallire miseramente. Ma questo non cambierà cosa penso io del film. Il viaggio di No Time to Die non sarà compiuto fino a quando non arriverà al cinema. Fino ad allora, è un segreto. Non l’ho mai visto con il pubblico. Mi piacerebbe vederlo con gli spettatori non appena sarà possibile. E quella sarà probabilmente la prima e l’ultima volta che lo guarderò.”

In No Time to Die, Bond si gode una vita tranquilla in Giamaica dopo essersi ritirato dal servizio attivo. Il suo quieto vivere viene però bruscamente interrotto quando Felix Leiter, un vecchio amico ed agente della CIA, ricompare chiedendogli aiuto. La missione per liberare uno scienziato dai suoi sequestratori si rivela essere più insidiosa del previsto, portando Bond sulle tracce di un misterioso villain armato di una nuova e pericolosa tecnologia.

Il film vedrà protagonisti un cast d’eccezione composto da Daniel CraigLéa SeydouxRalph FiennesRami MalekNaomie HarrisBen WhishawJeffrey WrightAna de Armas, Rory Kinnear, Dali Benssalah, Billy Magnussen, David Dencik e Lashana Lynch.