james gunn guardiani della galassia vol. 3

Gran parte del successo del franchise di Guardiani della Galassia è dovuto al regista e sceneggiatore James Gunn, che ha saputo reinventare i personaggi dei fumetti trasformandoli nelle icone del grande schermo che ancora oggi i fan del MCU adorano. Tuttavia, Gunn ha comunque dei rimpianti in merito alla saga…

Intervistato da MovieMaker in occasione della promozione dell’attesissimo The Suicide Squad, il regista e sceneggiatore ha rivelato che il suo unico rimpianto in merito a Guardiani della Galassia è stato quello di aver affrettato le riprese, perché così era solito fare nelle sue precedenti produzioni. Come spiegato d a Gunn, all’epoca aveva la mentalità di un produttore che vuole finire le riprese in anticipo e andare avanti, invece di concedersi il tempo necessario di cui aveva bisogno.

“Stavo parlando di questo con il mio partner proprio l’altra sera: il mio più grande rimpianto con i Guardiani era che pensavo ancora nell’ottica di un produttore”, ha dichiarato James Gunn. “Eravamo così di fretta che pensavamo solo a finire il girato in tempo. Facevamo 54 configurazioni al giorno con una sola macchina da presa per Super, il che è inaudito. Era tutto un correre, correre, correre… e quindi quei ritmi erano diventati parte di tutto ciò che stavo facendo. Quel panico, quell’ansia che avevo sul set tutto il giorno me li sono portati dietro e hanno contaminato anche il set dei primi due film sui Guardiani. Avevo bisogno di imparare a concentrarmi su altro… di fare le cose bene ma anche di rilassarmi. Quell’ansia è forse uno dei pochi rimpianti che ho in merito a quel periodo.”

Ricordiamo che James Gunn tornerà alla regia di Guardiani della Galassia Vol. 3, che arriverà nelle sale nel 2023, anche se una data di uscita ufficiale non è stata ancora comunicata. Le riprese del film dovrebbero partire ufficialmente entro la fine del 2021. Torneranno nel cast Chris PrattZoe SaldanaDave BautistaPom Klementieff e Karen Gillan, insieme a Vin Diesel e Bradley Cooper che offriranno ancora le loro voci. Nel film è atteso anche Chris Hemsworth nei panni di Thor.