Scarlett Johansson è tornata a difendere la tragica morte di Vedova Nera in Avengers: Endgame. Nonostante il grande successo che il blockbuster del 2019 abbia ottenuto, è innegabile che i registi Anthony e Joe Russo abbiano optato per alcune scelte narrative abbastanza discutibili, una fra tutte il modo in cui hanno scelto di porre la parola fine all’arco narrativo di Natasha Romanoff.

Introdotta per la prima volta in Iron Man 2 del 2020 come agente dello SHIELD incaricato di tenere d’occhio Tony Stark, in breve tempo Vedova Nera è entrata a far parte del team degli Avengers, diventando uno dei membri fondatori della squadra di supereroi. Nel corso del suo lungo arco narrativo è stata coinvolta in numerosi eventi importanti, tra cui le battaglia di New York, Sokovia e Wakanda, per non parlare delle missioni condivise con Steve Rogers nei film a lui dedicati. Tuttavia, il suo viaggio si è concluso su Vormir quando ha deciso di sacrificare la sua vita per la Gemma dell’Anima in Avengers: Endgame, evento che ha letteralmente spaccato in due il fandom.

In un’intervista rilasciata a ET Online in occasione della promozione dell’attesissimo Black Widow, Johansson ha avuto modo di riflettere sulle reazioni miste che la morte di Nat in Endgame ha generato. L’attrice ha spiegato perché aveva senso che fosse proprio il suo personaggio a sacrificarsi, dicendo che a spingerla verso la sua decisione è stato il pensiero degli amici vittima della decimazione.

“È divertente perché Nata ha avuto un sacco di reazioni contrastanti al suo destino in Endgame. Ma per me, aveva molto senso che si sacrificasse… non solo in nome di un bene più grande, quindi per l’umanità, ma anche per i suoi amici… che erano davvero al centro di tutto. Nat è sempre stata una brava persona.”

Avengers: Endgame è arrivato nelle nostre sale il 24 aprile 2019, diventando il maggior incasso nella storia del cinema. Nel cast del film – tra gli altri – figurano Robert Downey Jr.Chris EvansMark RuffaloChris Hemsworth e Scarlett Johansson. Dopo gli eventi devastanti di Avengers: Infinity War, l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, i Vendicatori dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni del villain e ripristinare l’ordine nell’universo una volta per tutte, indipendentemente dalle conseguenze che potrebbero esserci.