the suicide squad

Sfortunatamente, la performance al box office di The Suicide Squad di James Gunn non è stata quella che la Warner Bros. si aspettava. Nonostante l’accoglienza estremamente positiva da parte della critica, il riavvio delle avventure della Task Force X sul grande schermo ha incassato lo scorso fine settimana soltanto 4,6 milioni di dollari, facendo salire gli incassi del film, a livello internazionale, a quota 101,8 milioni.

Soltanto in Nord America, il film è riuscito a portare a casa 52 milioni di dollari, cifra che ha fatto salire gli incassi globali a quota 154, 6 milioni. Si stima che, prima della fine della sua corsa nelle sale, il film arrivi ad una cifra che dovrebbe oscillare tra i 175 e i 200 milioni di dollari. Un risultato di certo deludente, considerando che il budget impiegato per il film è stato di circa 185 milioni.

Tuttavia, le cose per The Suicide Squad sono andate decisamente meglio su HBO Max. Secondo Samba TV, organizzazione che si occupa di raccogliere e analizzare i dati relativi alle visualizzazioni, il film di James Gunn è stato visto da 4,7 milioni di utenti statunitensi durante i primi tre weekend a seguito dell’uscita, superando Wonder Woman 1984 (3,9 milioni) e Zack Snyder’s Justice League (3,2 milioni), diventando così il cinecomic DC più visto sulla piattaforma di streaming.

Tuttavia, il film non è riuscito a raggiungere le cifre di altri titoli della Warner Bros. usciti in contemporanea sia nelle sale che su HBO Max, come Mortal Kombat (5,5 milioni) e Godzilla vs. Kong (5,1 milioni). Ricordiamo che The Suicide Squad è stato reso disponibile per tutti gli abbonati alla piattaforma di streaming senza costi aggiuntivi.

Il cast ufficiale di The Suicide Squad comprende i veterani Margot Robbie (Harley Quinn), Viola Davis (Amanda Waller), Joel Kinnaman (Rick Flag) e Jai Courtney (Captain Boomerang), insieme alle new entry Idris ElbaMichael RookerNathan FillionTaika WaititiJohn CenaPeter Capaldi, Sean Gunn, David Dastmalchian Storm Reid. Nel film reciteranno anche Pete Davidson, Juan Diego Botto, Joaquin Cosio, Flula Borg, Tinashe Kajese, Jennifer Holland, Julio Ruiz, Alice Braga, Steve Agee e Daniela Melchior.

“Benvenuti all’inferno, ossia a Belle Reve, la prigione con il più alto tasso di mortalità negli Stati Uniti d’America. Qui sono confinati i peggiori supercriminali, disposti a tutto pur di evadere, anche unirsi all’oscura e super segreta missione della Task Force X. L’incarico del giorno? Metti insieme una serie di truffatori (tra cui Bloodsport, Peacemaker, Captain Boomerang, Ratcatcher 2, Savant, King Shark, Blackguard, Javelin e la psicopatica preferita di tutti, Harley Quinn). Armali pesantemente e abbandonali sulla remota isola di Corto Maltese infusa dal nemico. Mettili alla prova grazie ad una giungla brulicante di avversari militanti e forze di guerriglia ad ogni angolo. La squadra è impegnata in una ‘search and destroy’ guidata dal colonnello Rick Flag, mentre i tecnici del governo di Amanda Waller seguono ogni loro movimento grazie a dei sistemi impiantati nelle loro orecchie. Come sempre… una sola mossa falsa e chiunque può morire (per mano degli avversari, di un compagno di squadra o della stessa Waller).”