Spider-Man 4: James Wan alla regia e Black Cat nel cast?

Un'altra indiscrezione, questa volta relativa ai piani di Sony e Marvel per un quarto film su Spider-Man. Il regista di Aquaman, James Wan, potrebbe essere in lizza per dirigere il progetto?

-

Mentre la Sony Pictures e i Marvel Studios continuano la ricerca di un regista che sostituisca Jon Watts in Spider-Man 4, un nuovo rumor sostiene che entrambi gli studios potrebbero essere d’accordo su un regista che prenda il timone dell’attesissimo sequel di No Way Home.

Secondo MyTimeToShineHello, James Wan è uno dei registi in lizza per dirigere il film. Non è chiaro se questo significhi che abbia effettivamente discusso di salire a bordo del progetto. Wan ha già diretto film come The Conjuring, Malignant, Insidious ed entrambi i film di Aquaman per la Warner Bros. Lo scooper sostiene inoltre che Felicia Hardy, alias Black Cat  (Gatta Nera), farà il suo debutto nel film.

Felicity Jones ha interpretato Hardy nei film di The Amazing Spider-Man, ma non ha mai vestito i panni del suo alter ego in costume. Anne Hathaway – che ha interpretato Catwoman in The Dark Knight Rises – era pronta a debuttare nei panni di una versione precedente del personaggio nel quarto film di Sam Raimi sull’Uomo Ragno, prima che venisse staccata la spina.

A parte le indiscrezioni, sappiamo ancora molto poco su come si sta delineando Spider-Man 4. Si ritiene che Tom Rothman della Sony e Kevin Feige, capo dei Marvel Studios, abbiano avuto delle divergenze per quanto riguarda la trama generale, con quest’ultimo che spera di ridimensionare gli elementi del Multiverso per una storia più piccola. Rothman, invece, si dice che voglia capitalizzare il successo di No Way Home riportando Tobey Maguire e Andrew Garfield nei rispettivi ruoli di Peter Parker.

Tom Holland tornerà ovviamente a vestire i panni di Spidey nel MCU insieme a Zendaya nel ruolo di MJ, ma si ritiene che l’attore sia “sempre più diffidente” nei confronti dell’iconico eroe, per cui questa potrebbe essere la sua ultima uscita da solista nei panni del wall-crawler – anche se quasi certamente avrà un ruolo in uno dei due prossimi film degli Avengers.

Abbiamo i migliori del settore che lavorano per qualsiasi storia“, ha dichiarato Tom Holland in una recente intervista. “Ma finché non l’avremo risolta, abbiamo un’eredità da proteggere”, ha spiegato Holland. “Il terzo film è stato così speciale per tanti aspetti che dobbiamo essere sicuri di fare la cosa giusta“.

Gli sceneggiatori di Spider- Man: No Way Home, Chris McKenna e Erik Sommers, stanno attualmente lavorando alla sceneggiatura, ma non sappiamo ancora quali dei temibili nemici di Wall-Crawler causeranno problemi a Peter e co. La maggior parte dei principali cattivi di Spidey sono già stati utilizzati nei film precedenti (Green Goblin, Doctor Octopus, ecc.), ma un recente rumor ha affermato che il sequel, ancora senza titolo, presenterà un cattivo che non abbiamo ancora visto in live-action.

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

The Acolyte - episodio 5-Easter Eggs

The Acolyte, finale di stagione: cosa è successo?

Il finale di stagione di The Acolyte: La Seguace parte da dove è finito l'episodio 6; Osha indossa l'elmo dello Straniero, ma sembra che stia...
- Pubblicità -