Uno dei cameo più inaspettati di Avengers: Infinity War è stato rivelato da Joe Russo durante il commento audio del film che troverete nella versione in Digital HD, relativo alle scene iniziali con l’incontro-scontro fra Thanos e i sopravvissuti asgardiani.

 

Se ricordate bene, nel prologo è udibile un messaggio radio che dice “Questo è un rifugiato Asgardiano. Siamo sotto assedio. Ripeto, siamo sotto assedio. I motori sono morti. Fallimento del supporto vitale. Richiesta di aiuto da qualsiasi nave nel raggio d’azione. Il nostro equipaggio è composto da famiglie asgardiane, qui abbiamo pochissimi soldati.” Ebbene la voce apparteneva a…Kenneth Branagh!

Joe Russo ha così commentato il cameo:

Abbiamo avuto questa idea tardi rispetto al piano editoriale, cioè chiedere al grande Sir Kenneth Branagh di essere nel film e dare voce alla chiamata di soccorso iniziale“.

Di seguito invece trovate una scena eliminata che vede protagonisti l’Ordine Nero a caccia di Visione e Wanda Maximoff per la ricerca della gemma della mente (inclusa nella versione blu-ray del film).

Avengers: Infinity Warrecensione del film Marvel Studios

La sinossi: Un viaggio cinematografico senza precedenti, lungo dieci anni, per sviluppare l’intero Marvel Cinematic Universe, Avengers: Infinity War di Marvel Studios porta sullo schermo il definitivo, letale scontro di tutti i tempi. Gli Avengers e i loro alleati supereroi devono essere disposti a sacrificare tutto nel tentativo di sconfiggere il potente Thanos prima che il suo attacco improvviso di devastazione e rovina metta fine all’universo.

CORRELATI:

Fonte: ScreenRant, CBM