Solo: A Star Wars Story

Sembra che Harrison Ford abbia dato la sua “benedizione finale” a Solo: A Star Wars Story elogiando il lavoro fatto da Alden Ehrenreich con il personaggio di Han Solo.

Non abbiamo conferme dirette da parte dell’attore, ma Ron Howard, regista del film e amico di Harrison dai tempi di American Graffiti, ha dichiarato quanto segue a Variety , specificando che Ford ha “adorato” il film: “Non ho mai sentito Harrison entusiasta di nulla, ed era in delirio per questo film. Mi ha detto “Alden ci è riuscito, ha fatto suo il personaggio'”.

Quanti saranno adesso il fan scettici che vorranno andare contro al Solo originale?

Solo: A Star Wars Story, il primo trailer

CORRELATI:

Ricordiamo che lo spin-off sarà ambientato dieci anni prima degli avvenimenti di Una Nuova Speranza. Nel film ci sarà anche ChewbaccaAlden Ehrenreich interpreterà il giovane personaggio che fu di Harrison Ford. Nel cast anche Emilia Clarke, Donald Glover e Woody Harrelson.

Diretto da Ron Howard, il cast di Solo: A Star Wars Story comprende Alden Ehrenreich (Ave, Cesare!, Segreti di famiglia), Woody Harrelson (Tre manifesti a Ebbing, Missouri, Oltre le regole- The Messenger), Emilia Clarke (Io prima di te, Game of Thrones), Donald Glover (Spider-Man: Homecoming, Sopravvissuto – The Martian), Thandie Newton (Gringo, Crash: Contatto fisico), Phoebe Waller-Bridge (Fleabag, Killing Eve) e Paul Bettany (Captain America: Civil WarMaster & Commander – Sfida ai confini del mare). Joonas Suotamo (Star Wars – Gli ultimi Jedi) torna a vestire i panni di Chewbecca.

Scritto da Jonathan Kasdan & Lawrence Kasdan, Solo: A Star Wars Story è prodotto da Kathleen Kennedy, Allison Shearmur e Simon Emanuel. I produttori esecutivi sono Lawrence Kasdan, Jason McGatlin, Phil Lord e Christopher Miller.

Solo: A Star Wars Story, recensione del film di Ron Howard