Furiosa: A Mad Max Saga: data di uscita, cast, trama e tutto quello che sappiamo finora

-

Mad Max, la serie di film d’azione post-apocalittici creata da George Miller e Byron Kennedy, avrà il suo prossimo capitolo quest’estate, con Furiosa: A Mad Max Saga. Il primo film della serie ha debuttato nel 1979, seguito da altri tre episodi: Il guerriero della strada, Mad Max Beyond Thunderdome e il premio Oscar Mad Max: Fury Road. Inoltre, la serie ha avuto un grande impatto sulla cultura pop, in particolare sulla narrativa apocalittica e post-apocalittica. La serie di film è incentrata sulle imprese di Max Rockatansky, un agente di polizia nell’Australia del futuro, quando il conflitto e la grave carenza di risorse hanno causato l’implosione della società. Il prossimo film del franchise sarà uno spin-off prequel di Fury Road.

Furiosa: A Mad Max Saga esaminerà le origini del personaggio centrale del film del 2015, Imperator Furiosa (interpretata da Charlize Theron nel film del 2015), e risponderà alle domande relative al suo passato. La Furiosa appare per la prima volta in Fury Road durante un discorso di Immortan Joe, in cui viene rivelato che la Furiosa si occupa della logistica della cittadella di Joe ed è specificamente incaricata di trasportare il petrolio da Gas Town alla cittadella. Serve come capitano di guerra di Immortan Joe, ma si ribella a lui per salvare le Cinque Mogli. Il personaggio di Furiosa è stato elogiato dalla critica di tutto il mondo come una forte eroina d’azione femminile che introduce idee femministe nel franchise. Ecco tutto quello che sappiamo attualmente sullo spin-off dinamico incentrato su Furiosa.

Furiosa: A Mad Max Saga, data di uscita

Furiosa: A Mad Max Saga data di uscita

Furiosa: A Mad Max Saga uscirà nelle sale venerdì 24 maggio 2024. Il prequel era inizialmente previsto per il 23 giugno 2023, prima di essere posticipato di 11 mesi alla data di uscita attuale. Tra gli altri film previsti per lo stesso giorno ci sono The Garfield Movie con Chris Pratt e il film degli Angel Studios Sight con Greg Kinnear. Furiosa sarà anche presentato in anteprima al Festival di Cannes 2024 prima della sua uscita in sala. Il festival si terrà dal 14 al 25 maggio 2024.

Furiosa: A Mad Max Saga sarà nelle sale?

Sì, Furiosa: A Mad Max Saga sarà distribuito in esclusiva nelle sale cinematografiche, proprio come i quattro episodi precedenti. Il prequel uscirà anche in IMAX. Il film sarà infine disponibile in streaming sul servizio di streaming Max in una data successiva.

Un trailer di Furiosa: A Mad Max Saga è stato pubblicato online il 30 novembre 2023, dopo essere stato presentato all’edizione 2023 del CCXP. L’anteprima, della durata di due minuti e mezzo, presenta la scena del film con il seguente testo che aleggia sopra le strade della Terra Desolata: “45 anni dopo il crollo, una giovane Furiosa viene strappata alla sua famiglia. Dedicherà il resto della sua vita a trovare la strada di casa. Questa è la sua odissea”.

Un secondo trailer di Furiosa: A Mad Max Saga è stato diffuso online dalla Warner Bros il 19 marzo 2024. Un terzo e ultimo trailer di Furiosa: A Mad Max Saga è stato rilasciato dalla Warner Bros. il 9 maggio 2024, rivelando che i biglietti sono ora disponibili. L’11 dicembre è stato rivelato un poster che mostra alcuni membri del cast del film.

Chi recita in Furiosa: A Max Max Saga?

Furiosa: A Mad Max Saga cast

Una serie di attori acclamati si è unita al cast di Furiosa, rendendo il film ancora più eccitante di quanto non lo fosse già. L’incredibilmente talentuosa Anya Taylor-Joy interpreterà una giovane Imperator Furiosa, subentrando al premio Oscar Charlize Theron, che ha interpretato il ruolo in Mad Max: Fury Road. Taylor-Joy è diventata famosa grazie al suo ruolo in The Witch, prima di recitare in altri progetti di alto profilo, tra cui The Queen’s Gambit, The Super Mario Bros. Movie, Split, Last Night in Soho, The Menu e The Northman. Imperator Furiosa potrebbe essere il suo ruolo più violento e ricco di azione e i fan non vedono l’ora di vederla in questa nuova veste.

Miller ha spiegato che i limiti della tecnologia di de-invecchiamento sono uno dei motivi principali per cui la Theron è stata sostituita da Taylor-Joy:

Sarebbe stata sicuramente Charlize [se Furiosa fosse stata girata prima di Fury Road]. Ho iniziato a pensare: ‘Oh, forse potremmo fare il de-invecchiamento’. Poi ho visto registi davvero magistrali come Ang Lee e Martin Scorsese, che hanno girato Gemini Man e The Irishman, e ho capito che non era stato ancora risolto. L’unica cosa che avresti visto sarebbe stata: “Guarda come funziona bene la tecnologia?”. Non sarebbe stato convincente.”

Inizialmente Anya Taylor-Joy era entusiasta di potersi rasare la testa per possedere appieno il look iconico del suo personaggio. Tuttavia, per motivi di programmazione, non è stato possibile. In un’intervista a Variety, ha rivelato che per ottenere il look sono state utilizzate protesi e trucco.

“Ero così entusiasta di rasarmi la testa per questo film. George mi ha subito detto: ‘Non funzionerà con il nostro programma e con il fatto che dobbiamo seguire il personaggio in tutte le fasi della sua vita’. Era una protesi incredibile, e avevamo anche una protesi che potevo effettivamente rasare, perché era una cosa molto importante per me”.

Anche Chris Hemsworth, star di Thor, è protagonista del film e interpreta il cattivo, Warlord Dementus. Non c’è dubbio che Furiosa sarà un film iconico per i fan, perché Chris Hemsworth uscirà dal suo solito personaggio del MCU. Oltre a Thor, Chris Hemsworth ha recitato anche nei film Extraction, The Cabin in the Woods, Snow White and the Huntsman, Ghostbusters (2016) e Men in Black: International.

Anche Tom Burke reciterà nel film in un ruolo non rivelato. Burke è noto soprattutto per aver interpretato Athos nella serie della BBC The Musketeers (2014-2016) e Dolokhov nella miniserie della BBC War & Peace (2016), adattamento del romanzo classico. Il vincitore di un Emmy, Yahya Abdul-Mateen II, era stato precedentemente scelto per il ruolo, ma ha rinunciato a causa di un conflitto di programmazione.

Anche Alyla Browne, che ha lavorato con Miller in Three Thousand Years of Longing, interpreterà la giovane Furiosa. Il resto del cast comprende Charlee Fraser (Anyone But You) nel ruolo della madre di Furiosa, Mary Jo Bassa, Daniel Webber (The Punisher) nel ruolo di un War Boy e Quaden Bayles, un attore esordiente di 12 anni.

Oltre a questi nuovi volti che si uniscono all’universo di Mad Max, gli attori di Fury Road Nathan Jones, Angus Sampson e John Howard faranno parte di Furiosa, riprendendo i loro ruoli di Rictus Erectus, il Meccanico Organico e il Mangiapersone. Lachy Hulme sostituirà il compianto Hugh Keays-Byrne nel ruolo di Immortan Joe, il cattivo principale di Mad Max: Fury Road.

Qual è la trama di “Furiosa: A Mad Max Saga”?

Furiosa: A Mad Max Saga trama

Mentre Mad Max: Fury Road si è svolto nell’arco di alcuni giorni, la portata di Furiosa sarà molto più ampia e abbraccerà i 15 anni precedenti agli eventi di Fury Road. La sinossi ufficiale di Furiosa: A Mad Max Saga recita:

Mentre il mondo cade, la giovane Furiosa viene strappata dal Luogo Verde delle Molte Madri e cade nelle mani di una grande orda di motociclisti guidata dal Signore della Guerra Dementus. Attraversando le Terre Desolate, si imbattono nella Cittadella presieduta dall’Immortan Joe. Mentre i due tiranni si sfidano per il dominio, Furiosa deve superare molte prove per trovare la strada di casa.

È stato confermato che il prequel si soffermerà sul passato di Imperator Furiosa e mostrerà le sue lotte prima di incontrare Max Rockatansky. Il suo viaggio per diventare una leader volitiva e morale e il suo passato difficile che l’ha trasformata in un’eroina d’azione femminista positiva saranno raccontati in Furiosa. Il film dovrebbe anche rispondere alle domande su come ha perso il braccio e ha ottenuto una protesi al suo posto.

Chi sta realizzando “Furiosa: A Mad Max Saga”?

George Miller ha diretto e co-sceneggiato Furiosa: A Mad Max Saga , continuando il suo lavoro di creazione del vasto franchise di Mad Max. Miller è anche co-produttore del film insieme a Doug Mitchell. La talentuosa troupe di Fury Road, tra cui il co-sceneggiatore Nico Lathouris, la montatrice Margaret Sixel, lo scenografo Colin Gibson, il mixer del suono Ben Osmo, la truccatrice Lesley Vanderwalt, il compositore Junkie XL (Tom Holkenborg) e la costumista Jenny Beavan, è tornata a lavorare su Furiosa. Simon Duggan (Hacksaw Ridge) è il direttore della fotografia del film.

Quando e dove è stato girato “Furiosa: A Mad Max Saga”?

Le riprese di Furiosa: A Mad Max Saga cominceranno nel giugno 2022, dopo essere state precedentemente ritardate a causa del COVID. La produzione si è svolta principalmente nel Nuovo Galles del Sud, in Australia, soprattutto nelle città di Hay e Silverton.

Come per Fury Road, la produzione di Furiosa si è rivelata un’esperienza faticosa ma gratificante. In un’intervista con Total Film Magazine, George Miller e Doug Mitchell hanno rivelato che il film include una scena d’azione di 15 minuti che ha richiesto 78 giorni di riprese con oltre 200 stuntman impegnati quotidianamente. Anya Taylor-Joy ha commentato la sequenza dicendo:

“George [Miller] e io abbiamo avuto queste grandi conversazioni sul perché questo particolare set-piece fosse così lungo. È perché si vede un accumulo di abilità nel corso di una battaglia, e questo è molto importante per capire quanto Furiosa sia piena di risorse, ma anche la sua grinta. È la sequenza più lunga che abbiamo mai girato. Il giorno in cui abbiamo finito, tutti hanno ricevuto un vino ‘Stairway to Nowhere’!”. Nell’ottobre del 2022, Anya Taylor-Joy ha rivelato di aver terminato le riprese, condividendo un post su Instagram.

Che diveto avrà ‘Furiosa: A Mad Max Saga’?

Non dovrebbe essere una sorpresa che Furiosa: A Mad Max Saga sarà classificato R. Il film ha ricevuto la classificazione per “sequenze di forte violenza e immagini macabre”. I primi due episodi del franchise di Mad Max, Mad Max e Il guerriero della strada, così come Mad Max: Fury Road, sono stati classificati R, anche se il terzo film, Mad Max Beyond Thunderdome, è stato classificato solo PG-13.

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Dall'alto di una fredda torre Vanessa Scalera

Dall’alto di una fredda torre, la scelta di Vanessa Scalera ed...

Al cinema dal 13 giugno, distribuito da Lucky Red, la storia di Dall'alto di una fredda torre (qui la recensione) nasce sul palcoscenico del teatro,...
- Pubblicità -