John Wick 3 - Parabellum film

Il cinema d’azione ha negli anni dato vita ad alcuni tra i personaggi più memorabili del cinema. Dal John McClane di Die Hard all’Ethan Hunt di Mission: Impossible, questi si sono imposti come eroi carismatici e incorruttibili, sempre pronti a combattere per il bene. Dal 2000 ad oggi, invece, si è imposto un nuovo personaggio di questo tipo, l’omonimo protagonista di John Wick. Quella che è oggi considerata una delle migliori saghe d’azione degli ultimi decenni, ha avuto inizio nel 2014 su sceneggiatura di Derek Kolstad e regia di Chad Stahelski. Nel 2019 è invece uscito il terzo capitolo, John Wick 3 – Parabellum (qui la recensione), diretto ancora una volta da Stahelski.

Quello che era nato come un classico revenge movie si è ben presto trasformato in qualcosa di più, acquisendo al suo interno una serie di ispirazioni e omaggi che lo hanno reso particolarmente unico. All’interno di John Wick confluiscono infatti elementi tipici degli anime giapponesi, dei film di arti marziali e dei noir più classici. Il protagonista è un antieroe in cerca di vendetta, che si rivela capace di sfoggiare aspetti di sé quantomai imprevedibili. La grandezza del film, inoltre, sta nelle sue riflessioni sull’azione e la violenza. John Wick riflette a lungo sul senso delle sue azioni, su ciò che da queste scaturisce.

Anche questo secondo capitolo si è consacrato come un grande successo, guadagnando circa 327 milioni a fronte di un budget di 75. Si sono qui raggiunti livelli straordinari di messa in scena e complessità del racconto, che rendono anche questo sequel un titolo assolutamente imperdibile. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama, al cast di attori e ai suoi sequel. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

John Wick 3 – Parabellum: la trama del film

Protagonista del film è ancora una volta John Wick, l’abile ex sicario di New York che ora si trova ad essere egli stesso il ricercato. Braccato dai cacciatori di taglie che vogliono riscuotere la ricompensa che pesa sulla sua testa, pari a 14 milioni di dollari e fissata dal membro della Gran Tavola, Santino D’Antonio, John è in fuga anche perché ha infranto una regola fondamentale: non uccidere nell’Hotel Continental, una zona neutra dove l’omicidio è vietato. Per questo motivo è stato scomunicato e dovrà necessariamente essere eliminato. John si trova dunque a dover trovare un modo per riscattarsi e per farlo si reca a Casablanca.

Grazie all’aiuto del Direttore, la donna che lo aveva accolto quando era solo un piccolo orfano, John troverà riparo da quanti lo vogliono morto, con il tempo necessario per organizzare la propria vendetta. Qui conosce la misteriosa Sofia, che accetta di accompagnarlo da Berrada. Egli è l’unico che può metterlo in contatto con il Reggente, l’unico al di sopra della Gran Tavola, a cui dovrà spiegare le proprie motivazioni al fine di ottenere la grazia ricercata. Lungo il percorso, non mancheranno pericoli e imprevisti. Ben presto, la missione acquisterà risvolti inaspettati, portando alla luce nuovi spietati nemici.

John Wick 3 - Parabellum cast

John Wick 3 – Parabellum: il cast del film

Ad interpretare il protagonista John Wick vi è nuovamente l’attore Keanu Reeves. Ancora una volta, egli si è allenato per diversi mesi in arti marziali come il judo e il ju-jitsu. Venne inoltre addestrato all’uso delle armi e ad particolari acrobazie alla guida di auto. Con tali capacità fu in grado di eseguire personalmente molte delle scene più complesse senza ricorrere a controfigure. In totale, Reeves ha eseguito circa il 95% degli stunt previsti. Accanto a lui, nel ruolo del Direttore, vi è l’attrice Anjelica Huston, la quale desiderava lavorare con Reeves sin dai tempi di Matrix. La premio Oscar Halle Berry, invece, è la misteriosa Sofia. Anche la Berry è stata impegnata a dar vita a scene molto complesse, che l’hanno portata ad ottenere ben tre costole rotte.

Nel si ritrova ancora una volta Laurence Fishburne nei panni di Bowery King, signore del crimine. Lui e Reeves sono così tornati a recitare insieme ad anni dalla trilogia di Matrix. Ian McShane interpreta invece Winston, il manager del Continental. L’attrice Asia Kate Dillon, celebre per le serie Orange is the New Black e Billions, interpreta qui la spietata assassina nota come La Giudicatrice. Grande fan dei primi due film, la Dillon ha accettato subito il ruolo quando le è stato offerto. Accanto a lei, nei panni del fidato Zero, vi è invece Mark Dacascos. L’attore di origini marocchine Said Taghmaoui interpreta infine il Reggente. Completano il cast anche Jason Mantzoukas nei panni di Tick Tock Man, Robin Lord Taylor in quelli dell’Amministratore e Jerome Flynn nel ruolo di Berrada.

John Wick 3 – Parabellum: il sequel, il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

Con una popolarità sempre crescente, il personaggio di John Wick è però ora pronto ad andare oltre la trilogia, con un già annunciato quarto capitolo. Questo, inizialmente previsto al cinema per il maggio del 2021, è ora attualmente atteso in sala per il maggio del 2022. Un ritardo dovuto alla pandemia del Covid-19. Ad oggi non ci sono ancora dettagli sulla trama, sul cast o sul titolo del film. Con l’approssimarsi dell’uscita del film, però, tutto ciò diventerà noto. Allo stesso tempo, sembra altrettanto certa la produzione anche di un quinto capitolo, che potrebbe essere girato subito dopo la conclusione del quarto, così da garantire un’uscita al cinema ravvicinata tra i due.

In attesa di vedere i sequel, è possibile fruire del terzo film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. John Wick 3 – Parabellum è infatti disponibile nei cataloghi di Rakuten TV, Chili Cinema, Infinity, Apple iTunes, Tim Vision e Amazon Prime Video. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà soltanto un dato limite temporale entro cui guardare il titolo. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di lunedì 13 settembre alle ore 21:20 sul canale Rai 2.

Fonte: IMDb