Una notte da leoni 2 film

Nel 2009 il film Una notte da leoni è stato indicato come uno dei film comici simbolo degli ultimi anni, avendo inoltre significativamente contribuito a lanciare le carriere dei suoi protagonisti, oggi tra i più affermati interpreti dell’industria hollywoodiana. Brillantemente demenziale ed emotivamente coinvolgente, il film diretto da Todd Phillips ha conquistato fan in tutto il mondo, tanto da ottenere poi altri due sequel. Il primo di questi, Una notte da leoni 2 (qui la recensione) è arrivato in sala nel 2011, riproponendo il trio di protagonisti stavolta alle prese con una nuova avventura, non priva di imprevisti e caotici risvolti.

Dato il grande successo del primo film, capace di incassare oltre 450 milioni di dollari in tutto il mondo, era inevitabile che la storia di Stu, Phil e Alan proseguisse ancora. Replicare il successo del precedente capitolo era però particolarmente difficile e replicare la medesima formula non era un’opzione particolarmente valida. Per questo motivo, gli sceneggiatori hanno deciso di concentrarsi su nuovi imprevisti che coinvolgessero l’amato trio di amici. In particolare, i protagonisti si ritrovano ora al di fuori degli Stati Uniti, in uno scenario esotico che li metterà ulteriormente a dura prova.

Ritornano ovviamente gli elementi classici del primo film, dalla notte di follie di cui non si ha memoria ad una missione da portare a termine entro un certo periodo di tempo. Con numerosi riferimenti al primo film, questo secondo si è affermato come il maggior successo della trilogia, con un incasso di 586 milioni di dollari. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama, al cast di attori e al suo sequel. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Una notte da leoni 2: la trama del film

Il film riprende la sua storia due anni dopo dalla folle notte di Las Vegas. Stavolta è Stu a sposarsi, in Thailandia con la sua nuova ragazza, Lauren. Al matrimonio sono invitati anche Doug e Phil con le rispettive consorti, ma non Alan, poiché Stu teme che la sua presenza possa rovinare tutto. Tracy riesce però a far intercedere il marito affinché Stu acconsenta all’invito per il fratello, che alla fine arriva, e Doug, Phil e Stu, entrando nella stanza di Alan, scoprono che le fotografie dell’episodio a Las Vegas sono appese in camera. Oltre a questo, scoprono che Alan è diventato amico di Leslie Chow.

Dopo il volo si dirigono al resort sulla costa dove iniziano i preparativi per le nozze, e fanno la conoscenza del padre della sposa, il signor Srisai. La sera, dopo un brindisi, i quattro amici e Teddy, il fratello della sposa, si recano in spiaggia per gustarsi dei marshmallow. Il giorno seguente però, Phil, Alan e Stu si risvegliano in un motel di Bangkok completamente disorientati: Alan è rasato a zero, Stu ha un tatuaggio alla Mike Tyson in faccia, nella stanza c’è una scimmietta e di Teddy si ritrova solo il suo dito. Per i tre amici sarà dunque vitale scoprire cosa sia successo e, soprattutto, cosa sia accaduto al povero Teddy, il tutto prima che arrivi l’ora del matrimonio.

Una notte da leoni 2 cast

Una notte da leoni 2: il cast del film

Ad interpretare i mitici Phil, Alan e Stu vi sono naturalmente gli stessi attori del precedente film. Bradley Cooper riprende così il ruolo di Phil, ruolo che anche in quest’occasione gli ha permesso di affermarsi ulteriormente per le proprie capacità comiche e da attore protagonista. Accanto a lui, nei panni di Alan, vi è invece Zach Galifianakis, divenuto una star dopo il primo film. Per questo sequel era originariamente previsto che Alan si risvegliasse con la barba rasata, ma l’attore rifiutò categoricamente, accettando però di farsi radere i capelli, come si può notare nel film. Ed Helms, invece, è nuovamente l’isterico Stu. Il set fu però per lui particolarmente difficile, avendo contratto un avvelenamento da cibo.

Nel film sono poi presenti Justin Bartha nei panni di Doug, l’amico dei protagonisti, e Sasha Barrese in quelli di sua moglie Tracy. Jamie Chung, nota come Mulan in C’era una volta, interpreta Lauren, la promessa sposa di Stu. Mason Lee, attore di origini taiwanesi e figlio del regista Ang Lee, interpreta invece Teddy, fratello di Lauren. L’attore Paul Giamatti entra a far parte del film nei panni di Kinglesy, agente sotto copertura dell’Interpol. Compaiono poi anche Jeffrey Tambor come Sid Garner, padre di Tracy ed Alan, e Ken Jeong che riprende i panni del criminale Leslie Chow. Anche in questo sequel il pugile Mike Tyson fa un cameo, mentre il regista Nick Cassavetes compare brevemente nei panni di un tatuatore, ruolo inizialmente offerto a Liam Neeson e Mel Gibson.

Una notte da leoni 2: il sequel, il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

Dopo che il secondo capitolo incassa quasi 600 milioni di dollari la Warner Bros commissiona un terzo e ultimo capitolo della saga che arriva al cinema nel 2013. Una notte da leoni 3 è stato infatti realizzato con la promessa, richiesta dagli attori protagonisti, che non vi sarebbero stati altri sequel. Cooper, Galifianakis ed Helms sentivano infatti che già il secondo film aveva esaurito la comicità dell’idea iniziale. Questo terzo capitolo vede una formula ben diversa dai precedenti due capitoli, con i tre amici intenti a dover fare i conti ancora una volta con Leslie Chow i suoi traffici criminali, che li porranno in diversi pericoli. Il film ha infine incassato 351 milioni, il minor risultato della trilogia.

È possibile fruire di Una notte da leoni 2 grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Il film è infatti disponibile nel catalogo di Rakuten TV, Chili Cinema, Apple iTunes, Netflix e Amazon Prime Video. Per vederlo, basterà sottoscrivere un abbonamento generale o noleggiare il singolo film. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si ha soltanto un determinato periodo di tempo entro cui vedere il titolo. Il film sarà inoltre trasmesso in televisione il giorno giovedì 3 giugno alle ore 21:20 sul canale Italia 1.

Fonte: IMDb