captain marvel

ATTENZIONE – L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER DA CAPTAIN MARVEL

La prima delle due scene post credits di Captain Marvel collega direttamente la supereroina interpretata da Brie Larson agli eventi di Avengers: Endgame grazie al fatidico incontro con i Vendicatori sopravvissuti e alle prese con il cerca-persone di Nick Fury (lo stesso che aveva mandato il messaggio di soccorso alla fine di Infinity War).

E come confermato dalla regista Anna Boden in un’intervista con Empire, la sequenza è stata girata da Anthony e Joe Russo:

Si trattava di una diretta introduzione di Carol Danvers nel loro film. L’idea è venuta fuori subito e abbiamo capito che sarebbe stata fantastica“.

Vi ricordiamo che la scena si apre sul cercapersone che era caduto a Fury, poco prima di mandare il suo sos e svanire in cenere; nel frattempo un contatore sta segna un numero altissimo di vittime, quelle della Decimazione, e compare Steve Rogers insieme a Natasha Romanoff. A questo punto è Rhodes a dire che l’oggetto si è spento, con Bruce Banner che cerca di trovare una spiegazione al malfunzionamento…è allora che spunta Carol, chiedendo “Dov’è Fury?”.

Captain Marvel, recensione del film con Brie Larson

CORRELATI:

Vi ricordiamo che Captain Marvel è nelle nostre sale dal 6 marzo 2019.

Il cast ufficiale: Brie LarsonSamuel L. JacksonBen MendelsohnDjimon HounsouLee PaceLashana LynchGemma ChanAlgenis Perez SotoRune TemteMcKenna GraceClark GreggJude LawAnnette Bening.

Basato sul personaggio dei fumetti Marvel apparso per la prima volta nel 1968, il film segue Carol Danvers mentre diventa uno degli eroi più potenti dell’universo. Quando la Terra viene coinvolta in una guerra galattica tra due razze aliene, è lì che l’eroina interverrà. Ambientato negli anni ’90, il cinecomic è un’avventura tutta nuova che racconterà un periodo inedito nella storia dell’universo cinematografico Marvel.

Captain Marvel: tutti gli easter eggs del film

Fonte: Empire