Spider-Man: Far From Home, Tom Holland e Jake Gyllenhaal nelle nuove foto ufficiali

895

Sulle pagine del prossimo numero di Entertainment Weekly c’è anche l’intervista del magazine a Tom Holland e Jon Watts, rispettivamente protagonista e regista di Spider-Man: Far From Home, sequel di Homecoming che poterà fuori dai confini americani Peter Parker e i suoi compagni di scuola per un viaggio nelle maggiori capitali europee (fra cui anche Venezia). Al suo fianco troverà Nick Fury, Maria Hill e un nuovo alleato, Mysterio, il personaggio interpretato da Jake Gyllenhaal.

 

Se Tony Stark aveva funzionato come una sorta di mentore nel precedente film, pensavamo fosse interessante far giocare a Mysterio il ruolo dello zio figo” ha raccontato Watts. Dunque questo sembra confermare che non sarà l’antagonista di Peter, ma un aiuto nella lotta contro gli Elementali.

Se andate a rileggere ogni intervista che ho fatto prima di questo film, quando mi chiedevano qual era l’attore con cui avrei voluto lavorare, rispondevo sempre Jake Gyllenhaal” confessa Holland. “E quando ho scoperto che l’avremmo fatto davvero, ero al settimo cielo, ma anche nervoso. Per fortuna Jake si è rivelato molto più di quanto mi aspettassi“.

Sul tono di Far From Home, l’ambientazione e i segreti relativi alla missione in giro per l’Europa con un misterioso costume nero, il regista spiega che questo sarà più una spy story che un’avventura adolescenziale: “Abbiamo girato tantissime scene che sembravano uscite da The Bourne Identity o da qualche emozionante pellicola action di viaggi […] Peter è pronto per una vacanza all’inizio di questo film, ma sembra che il mondo gli stia dicendo che deve crescere, mentre lui vuole ancora essere un bambino e divertirsi‘”.

Qui sotto potete dare uno sguardo alle due immagini ufficiali diffuse da EW.

spider-man far from home spider-man far from home

Spider-Man: Far From Home, anticipata la data di uscita

CORRELATI

Diretto ancora una volta da Jon Watts, Spider-Man: Far From Home è arrivato nelle nostre sale il 10 luglio. Confermati nel cast del film il protagonista Tom Holland nei panni di Peter Parker, Marisa Tomei in quelli di zia May e Zendaya in quelli di Michelle, Samuel L. Jackson in quelli di Nick Fury e Cobie Smulders in quelli di Maria Hill. Jake Gyllenhaal interpreterà invece Quentin Beck, aka Mysterio, uno degli antagonisti più noti dei fumetti su Spidey.

Di seguito la sinossi ufficiale: In seguito agli eventi di Avengers: Endgame, Spider-Man deve rafforzarsi per affrontare nuove minacce in un mondo che non è più quello di prima. ‘Il nostro amichevole Spider-Man di quartiere’ decide di partire per una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e con il resto del gruppo. I propositi di Peter di non indossare i panni del supereroe per alcune settimane vengono meno quando decide, a malincuore, di aiutare Nick Fury a svelare il mistero degli attacchi di creature elementali che stanno creando scompiglio in tutto il continente.

Per quanto riguarda le novità del sequel, la tuta di metallo di Peter dovrebbe essere una versione rimodellata di quella di Iron Spider. vista in Avengers: Infinity War. Questa nuova tuta, prevede anche una nuova maschera, con degli occhiali al posto delle orbite bianche, come da tradizione, questo perché è ovvio che il personaggio abbia bisogno di una nuova maschera dopo che la sua precedente è andata distrutta su Titano, durante il confronto con Thanos e prima della sua disintegrazione.

Spider-Man: Far From Home, tutte le risposte che vorremmo dal film

Fonte: EW