Avatar saga

Ad inizio del mese di giugno abbiamo appreso che James Cameron e il produttore Jon Landau erano ufficialmente tornati in Nuova Zelanda per riprendere con le riprese di Avatar 2. Naturalmente, prima di poter effettivamente tornare a lavoro, sia Cameron che Landau avrebbero dovuto sottoporsi ad una quarantena forzata di 14 giorni, rispettando così i protocolli imposti a tutti i viaggiatori proveniente dall’estero.

 
 

All’epoca del ritorno di Cameron e Landau, i confini erano ancora chiusi, ma il regista e il produttore erano stati ammessi in base ad un’eccezzione che prevedeva l’ingresso nel paese per “interessi economici significativi”. Adesso, come apprendiamo dal sito Stuff, la produzione di Avatar 2 sarebbe stata accusata di “favoritismo politico” da parte dell’opposizione dell’attuale governo.

La troupe di Avatar è arrivata in Nuova Zelanda la scorsa domenica, grazie ad un permesso speciale del governo. Il leader del partito liberista ACT New Zealand ha commentato l’accaduto usando parole molto forti: “Quali sono le regole sui confini? Per adesso sembra che se sei un amico del governo, allora tutto ti è concesso. Altrimenti, problemi tuoi! Dovrebbe esserci una regola per tutti. È inaccettabile che la scelta di chi far entrare nel paese spetti ai politici.”

Oltre il 25% delle esenzioni speciali in Nuova Zelanda concesse al cast e alla troupe di Avatar 2

Secondo quanto riportato dalla fonte, al paese avrebbero avuto accesso “56 membri della troupe di James Cameron” in base ad “esenzioni speciali per lavoratori d’oltremare”: la fonte sottolinea che si tratta di un numero particolarmente elevato, dal momento che tali esenzioni venivano respinte dal governo per altri tipi di produzioni o impieghi (non necessariamente legati al cinema) 9 volte su 10. Il ministro dello sviluppo economico Phil Twyford, ha attualmente concesso 201 esenzioni speciali in Nuova Zelanda: ciò significa che oltre il 25% di queste è stato concesso esclusivamente al cast e alla troupe di Avatar 2

Avatar 2 debutterà il 17 dicembre 2021, seguito dal terzo capitolo il 22 dicembre 2023. Per il quarto e quinto capitolo, invece, si dovrà attendere ancora qualche anno: 19 dicembre 2025 17 dicembre 2027.

Il cast della serie di film è formato da Kate WinsletEdie FalcoMichelle YeohVin Diesel, insieme ad un gruppo di attori che interpretano le nuove generazioni di Na’vi. Nei film torneranno anche i protagonisti del primo film, ossia Sam WorthingtonZoe SaldanaStephen LangSigourney WeaverJoel David MooreDileep Rao e Matt Gerald.