jared leto snyder cut

La seconda parte mai realizzata di Justice League 2 avrebbe rivelato come il Joker ha ucciso Robin. Quando il Batman di Ben Affleck è stato introdotto in Batman v Superman, era chiaro che il personaggio aveva attraversato diversi momenti difficili. La versione di Affleck di Bruce Wayne era un Batman parecchio affranto che si è ritrovato a dover riflettere sugli ultimi tumultuosi anni in cui ha agito come vigilante di Gotham City. Naturalmente, Batman è stato nuovamente coinvolto in un conflitto globale che lo ha visto riunire una squadra di metaumani per fermare la conquista del mondo da parte di Steppenwolf.

In Batman v Superman è stato rivelato che Bruce tiene in mostra un vecchio vestito di Robin nella sua Batcaverna supertecnologica. Il costume in questione, però, è imbrattato da alcune scritte gialle, un chiaro riferimento al coinvolgimento del Joker in quanto sia accaduto a Robin. Ora, in una recente intervista con Vanity Fair (la stessa in cui ha svelato i dettagli della scena del Joker di Jared Leto nella Snyder Cut di Justice League), è stato proprio Snyder a rivelare che il suo sequel di Justice League mai realizzato avrebbe esplorato la morte di Robin e la relazione di lunga data tra Joker e Batman.

Snyder ha citato la morte di Robin come l’evento più traumatico accaduto a Bruce, oltre naturalmente alla morte dei suoi genitori. Il regista era interessato ad esplorare questa complessa dinamica nel sequel di Justice League, che era nei piani originale della Warner Bros. prima che Snyder abbandonasse la produzione a causa di una tragedia familiare. Snyder ha spiegato che in quel film avrebbe anche rivelato come il Joker ha bruciato Villa Wayne, attraverso alcuni flashback.

“Ho sempre voluto esplorare la morte di Robin”, ha detto Snyder. “E se ci fosse stato un sequel di Justice League, che ovviamente non ci sarà, mi sarebbe piaciuto raccontare la cosa attraverso una serie di flashback. Volevo che il pubblico sapeva come era morto Robin, come il Joker l’aveva ucciso e come aveva dato fuoco a Villa Wayne. Inoltre, volevo che si andasse ancora più in profondità al rapporto tra lui e Bruce. Nei miei piani iniziali c’era la volontà di mostrare perché erano arrivati a quel punto… perché lo aveva ferito in un modo in cui probabilmente nessuno aveva mai fatto. Oltre a perdere i suoi genitori, è stata probabilmente la perdita personale più significativa della sua vita.”

Zack Snyder’s Justice League uscirà in streaming uscirà il 18 marzo 2021 in esclusiva digitale, disponibile per l’acquisto su Amazon Prime Video, Apple Tv, Youtube, Google Play, TIMVISION, Chili, Rakuten TV, PlayStation Store, Microsoft Film & TV.

Justice League è il film del 2017 diretto da Zack Snyder e rimaneggiato da Joss Whedon. Nel film vedremo protagonista Henry Cavill come SupermanBen Affleck come BatmanGal Gadot come Wonder WomanEzra Miller come Flash, Jason Momoa come Aquaman e Ray Fisher come Cyborg. Nel cast anche Amber HeardAmy AdamsJesse EisenbergWillem DafoeJ.K. Simmons e Jeremy Irons. I produttori esecutivi del film sono Wesley Coller, Goeff Johns e Ben Affleck stesso.