Spider-Man: No Way Home, Tom Holland

Mentre cresce l’attesa per il debutto di Spider-Man: No Way Home nelle sale italiane oggi arriva un’interessante intervista rilasciata dal protagonista Tom Holland che ha parlato delle sue ispirazioni al personaggio ammettendo di essersi ispirato alle performance del passato date da interpreti del calibro di Tobey Maguire e Andrew Garfield. Come molti di voi ormai sapranno negli ultimi mesi si sono ricorse diverse voci che danno per certo la presenza di ben tre Peter Parker nel film e in attesa di scoprirlo, gustiamoci questa rivelazione di Tom che ammette di essersi ispirato molto al lavoro di questi due attori del passato che hanno rappresentato il personaggio al cinema:

 
 

“Oh, assolutamente. Assolutamente sì” risponde con entusiasmo Tom Holland alla domanda se si fosse ispirato a Tobey Maguire e Andrew Garfield. “Penso che prima di iniziare a girare Spider-Man: No Way Home, prima del primo giorno, avevo riguardato tutti i loro film. Penso di averlo fatto per tutti i miei film di Spider-Man. I loro film sono così fantastici e così ricchi di dettagli che, sai, mi sono perso in passato, quindi torno indietro e li guardo e rubo piccole cose qua e là che amo. Ho sicuramente rivisitato i loro film”. È bello sapere che l’attore non solo ha studiato il lavoro di Tobey Maguire e gli Spider-Men di Andrew Garfield per questo film, ma anche le sue precedenti apparizioni nel MCU. Ci sarà sicuramente qualche ispirazione da ricercare quando rivedremo le sue interpretazioni, specialmente con Peter che affronta cattivi familiari come Green Goblin, Electro, Doctor Octopus e The Lizard. 

LEGGI ANCHE: Spider-Man: No Way Home, recensione del film con Tom Holland

Le riprese di Spider-Man: No Way Home si sono svolte ad Atlanta. Nel film vedremo Tom HollandZendaya, Jacob Batalon, Tony Revolori Marisa Tomei tornare nei loro personaggi del francise. Inoltre, il film vedrà, trai suoi interpreti, anche Benedict Cumberbatch nei panni di Doctor Strange, che poi vedremo in Doctor Strange in the Multiverse of Madness, diretto da Sam RaimiJamie Foxx che tornerà a vestire i panni di Electro, come in The Amazing Spider-Man 2, Willem Dafoe nei panni di Norman Osborne/Green Goblin e infine Alfred Molina, che sarà di nuovo Doctor Octopus di Spiderman 2.

Spider-Man: No Way Home è diretto da Jon Watts (già regista di Homecoming e Far From Home) e prodotto da Kevin Feige per i Marvel Studios e da Amy Pascal per la Pascal Production. Il film arriverà nelle sale italiane il 15 dicembre 2021.