the suicide squad

Com’era già stato anticipato dallo stesso James Gunn, in The Suicide Squad abbiamo assistito alla morte di molti personaggi, alcuni dei quali sono stati letteralmente fatti fuori durante i primi 10 minuti del film. Poco dopo essere arrivati ​​sulla spiaggia di Corto Maltese, infatti, Weasel, Blackguard, Javelin, Boomerang, Mongal, T.D.K. e Savant sono stati eliminati in vari modi, alcuni decisamente raccapriccianti.

La prima scena post-credits del film ha rivelato però che, in realtà, Weasel è sopravvissuto, ma ora Gunn ha lasciato intendere che anche un altro membro della Task Force X morto all’inizio potrebbe essere ancora vivo. In occasione del Watch Party del film organizzato su Twitter, infatti, il regista ha sottolineato il fatto che, a giudicare dai suoi parametri vitali, il personaggio di T.D.K. interpretato da Nathan Fillion potrebbe non essere morto.

Tornando a parlare di Weasel, Gunn ha poi rivelato di avere molte idee in serbo per il personaggio, mentre a proposito di Thinker ha rivelato che nell’edizione Blu-ray ci sarà una scena tagliata dal film in cui viene spiegato cosa è accaduto al suo orecchio. “Thinker ha cercato di manipolare Polka Dot Man per farsi aiutare. Polka Dot Man stava per cedere, ma alla fine gli ha sparato all’orecchio. Vedrete questa scena eliminata nell’edizione Blu-ray.”

Parlando invece della morte del personaggio di Rick Flag interpretato da Joel Kinnaman, Gunn ha spiegato si tratta della morte che lo ha fatto letteralmente piangere. “La morte di Rick mi uccide dentro”, ha scritto. “Mi commuovo sempre quando la guardo. Chris Wagner ha fatto un ottimo lavoro nel montare la scena. C’erano molti dubbi sull’inquadratura del cuore interno (ispirata a Street Fighter), ma volevo che le persone vedessero chiaramente che quella era una morte reale.”

E a proposito, invece, dell’incredibile scena d’azione che vede protagonista l’Harley Quinn di Margot Robbie che si libera dalle forze militari di Corto Maltese, ha rivelato: “Abbiamo girato l’intera scena d’azione di Harley dal primo colpo di pistola in tre giorni (quattro giorni se si considera il momento in cui la vediamo strangolare la guardia con le gambe). Non ci sono state riprese di seconda unità. Quello è il mio momento ‘Les Parapluies de Cherbourg'”.

Il cast ufficiale di The Suicide Squad comprende i veterani Margot Robbie (Harley Quinn), Viola Davis (Amanda Waller), Joel Kinnaman (Rick Flag) e Jai Courtney (Captain Boomerang), insieme alle new entry Idris ElbaMichael RookerNathan FillionTaika WaititiJohn CenaPeter Capaldi, Sean Gunn, David Dastmalchian Storm Reid. Nel film reciteranno anche Pete Davidson, Juan Diego Botto, Joaquin Cosio, Flula Borg, Tinashe Kajese, Jennifer Holland, Julio Ruiz, Alice Braga, Steve Agee e Daniela Melchior.

“Benvenuti all’inferno, ossia a Belle Reve, la prigione con il più alto tasso di mortalità negli Stati Uniti d’America. Qui sono confinati i peggiori supercriminali, disposti a tutto pur di evadere, anche unirsi all’oscura e super segreta missione della Task Force X. L’incarico del giorno? Metti insieme una serie di truffatori (tra cui Bloodsport, Peacemaker, Captain Boomerang, Ratcatcher 2, Savant, King Shark, Blackguard, Javelin e la psicopatica preferita di tutti, Harley Quinn). Armali pesantemente e abbandonali sulla remota isola di Corto Maltese infusa dal nemico. Mettili alla prova grazie ad una giungla brulicante di avversari militanti e forze di guerriglia ad ogni angolo. La squadra è impegnata in una ‘search and destroy’ guidata dal colonnello Rick Flag, mentre i tecnici del governo di Amanda Waller seguono ogni loro movimento grazie a dei sistemi impiantati nelle loro orecchie. Come sempre… una sola mossa falsa e chiunque può morire (per mano degli avversari, di un compagno di squadra o della stessa Waller).”