Spider-Man: No Way Home film 2021
- Pubblicità -

Andrew Garfield è ormai un fiume in piena su Spider-Man: No Way Home. Dopo mesi di silenzio assoluto sulla sua partecipazione al film, ora l’attore parla a ruota libera, rivelando piccoli dettagli e segreti dalla produzione. Non ultimo, un momento che è finito nel film ed è stato improvvisato da Zendaya.

- Pubblicità -
 

In una recente intervista sul podcast Happy Sad Confused con Josh Horowitz, Andrew Garfield ha spiegato che Zendaya ha avuto l’idea di lanciare il pane a “Spider-Man 3” in una delle scene più divertenti di No Way Home. Nella scena, MJ esita a credere che l’Uomo Ragno di Garfield sia legittimo e, quindi, gli lancia del pane per testare il suo senso di ragno.

“All’inizio, Zendaya prende in mano un candeliere o qualcosa con cui minacciarmi nel primo momento in cui entro in scena, ma poi c’era questo cesto di pane”, ha detto Andrew. “E lei ha pensato, ‘Posso solo lanciargli del pane?’ e [il regista] Jon [Watts] ha detto: ‘Sì, lanciagli del pane'”.

La scena che ne è scaturita è stata decisamente divertente, soprattutto perché si conclude con Spider-Garfield che pulisce il soffitto dalle ragnatele che lui stesso ha lanciato.

Spider-Man: No Way Home, leggi la recensione

Spider-Man: No Way Home è uscito in sala il 15 dicembre. Nel film tornano Tom HollandZendaya, Jacob Batalon, Tony Revolori Marisa Tomei. Inoltre, nel film ci sono anche Benedict Cumberbatch nei panni di Doctor Strange, che poi vedremo in Doctor Strange in the Multiverse of Madness, diretto da Sam RaimiJamie Foxx che veste i panni di Electro, come in The Amazing Spider-Man 2, Willem Dafoe nei panni di Norman Osborne/Green Goblin e infine Alfred Molina, di nuovo Doctor Octopus di Spiderman 2.

Spider-Man: No Way Home è diretto da Jon Watts (già regista di Homecoming e Far From Home) e prodotto da Kevin Feige per i Marvel Studios e da Amy Pascal per la Pascal Production.

- Pubblicità -