Taron Egerton film
- Pubblicità -

Taron Egerton sarà pure un attore candidato all’Oscar, ma non dimentica le sue radici come ragazzo cockney diventato super spia e vorrebbe davvero fare un altro tentativo con il franchise di Kingsman con il regista Matthew Vaughn. Egerton si è fatto un nome in Kingsman: The Secret Service nei panni di Eggsy, che viene reclutato da Harry Hart (Colin Firth) per diventare un membro di Kingsman, una società segreta formata durante la prima guerra mondiale per proteggere il Regno Unito e il mondo, dalle minacce globali. Ha ripreso il ruolo in Kingsman: The Golden Circle ed è destinato a tornare ancora una volta in (quello che potrebbe essere chiamato) Kingsman: The Blue Blood.

Parlando con Steve Weintraub di Collider durante il suo tour stampa per l’imminente Tetris, l’attore ha confermato di desiderare di tornare al personaggio di Eggsy per un altro round e di avere le sue idee per le direzioni in cui dovrebbe muoversi la trama. Egerton ha spiegato: “Ho un’idea per Kingsman. Ho la mia idea che vorrei presentare a Matthew, e penso che accadrà presto, ma ha le ruote in movimento su una sua grande idea. Quindi chissà, sai? Chissà dove atterrerà?”

Per quanto riguarda i piani di Vaughn che Egerton ha anticipato, dopo l’uscita di The King’s Man nel 2021, lo sceneggiatore-regista ha condiviso di avere grandi progetti per la dinamica tra Eggsy e Harry. Il duo ne ha passate tante, con Harry che muore, torna in vita e perde brevemente la memoria, e sembra che Vaughn abbia intenzione di mettere alla prova la loro relazione nel trequel.

In linea con queste dichiarazioni, durante l’intervista con Collider, Taron Egerton ha condiviso che gli piacerebbe vedere Colin Firth tornare al suo fianco un’ultima volta, aggiungendo che voleva rendere giustizia al ruolo che gli ha dato la sua grande svolta, dicendo:

“[Vaughn] ha tutte le intenzioni di farcela, e io ho tutte le intenzioni di interpretare Eggsy ancora una volta. È sempre stato quello che ho pensato di impegnarmi a fare. È il ruolo che mi ha dato un nome, quindi suppongo, in un certo senso, voglio solo che sia assolutamente giusto se lo facciamo di nuovo, e voglio che la storia renda giustizia alla parte che ha davvero cambiato la mia vita.

Voglio che sia un finale appropriato. E, ovviamente, spero davvero che Colin [Firth] torni almeno per una parte, e chi lo sa? Bisognerà vedere, ma abbiamo in programma di parlarne, in realtà, la prossima volta che ci vediamo, quindi chi lo sa?”.

Kingsman 3 svelerà un nuovo capitolo per l’agenzia di spionaggio britannica, dopo la sua distruzione in Kingsman: The Golden Circle che finisce per essere salvata da The Statesmen (l’equivalente americano di Kingsman), agenzia che ha fornito a Eggsy e Harry i mezzi per ricostruire da zero. Un prequel, The King’s Man, è stato distribuito nel 2021 e basandoci sulla scena post-credit, Vaughn ha in programma di espandersi anche in quell’angolo dell’universo.

Oltre a Taron Egerton e Colin Firth, l’universo di Kingsman ha accumulato una lista di cast piuttosto impressionante in Kingsman, Kingsman: The Golden Circle e The King’s Man, con nomi come Pedro Pascal, Daniel Brühl, Ralph Fiennes, Mark Strong, Halle Berry, Michael Caine, Julianne Moore, Jeff Bridges, Elton John, Gemma Arterton, Samuel L. Jackson, Rhys Ifans, Sofia Boutella, Tom Hollander, Stanley Tucci, Djimon Hounsou, Aaron Taylor-Johnson, Channing Tatum, Charles Dance e Matthew Goode sono apparsi nei vari film.

- Pubblicità -