The Fantastic Four: Joseph Quinn rivela con quale attore non vede l’ora di lavorare

-

Joseph Quinn si è messo in luce con l’interpretazione di Eddie Munson nella quarta stagione di Stranger Things di Netflix, ma il suo ruolo più importante sarà quello di Johnny Storm, alias la Torcia Umana, nel film The Fantastic Four dei Marvel Studios. Se tutto andrà secondo i piani, si tratta di un personaggio che interpreterà per diversi anni. tuttavia, in un’intervista a GQ, Quinn ammette: “È stata una telefonata sorprendente“. Mentre sta ancora elaborando il ruolo (precedentemente portato sullo schermo da Chris Evans e Michael B. Jordan), nota che “le ruote si stanno muovendo” sul progetto.

Ho incontrato molto brevemente Ebon, Vanessa con cui ho molti amici in comune“, dice Quinn dei suoi co-protagonisti. Conosce già Pedro Pascal perché hanno lavorato insieme a Il Gladiatore II di Ridley Scott, ma c’è un membro del cast, in particolare, con cui è entusiasta di condividere lo schermo: John Malkovich. “È uno dei miei attori preferiti“, ammette, ma alla domanda se Malkovich interpreterà una villain, l’attore non offre alcuno spunto, mantenendo dunque il segreto che ancora è presente sul ruolo del collega.

In un’altra parte dell’intervista, Quinn rivela di aver già fatto la prova costume e che ha iniziato ad allenarsi per la sua trasformazione in supereroe. “Sto mangiando e sollevando cose. Sto lavorando con una persona fantastica – se dovessi scegliere qualcuno come personal trainer, sceglieresti lui, è un rinoceronte di uomo“, dice Quinn. “È molto bravo nel suo lavoro, mi fa fare le cose che non voglio fare. Non puoi pensare. Devi solo assecondarlo“. L’attore conferma poi che inizierà a girare The Fantastic Four una volta terminato il tour stampa di A Quiet Place: Giorno 1: “Dopodiché ci dedicheremo alle tute attillate e al fuoco“.

joseph-quinn Fantastici Quattro Bret Easton Ellis
Joseph Quinn nel ruolo di Eddie Munson in Stranger Things

The Fantastic Four: quello che c’è da sapere sul film

Il film è atteso al cinema il 25 luglio 2025. Come al solito con la Marvel, i dettagli della storia rimangono segreti. Ma nei fumetti, i The Fantastic Four sono astronauti che vengono trasformati in supereroi dopo essere stati esposti ai raggi cosmici nello spazio. Reed acquisisce la capacità di allungare il suo corpo fino a raggiungere lunghezze sorprendenti. Sue, la fidanzata di Reed (e futura moglie), può manipolare la luce per diventare invisibile e lanciare potenti campi di forza. Johnny, il fratello di Sue, può trasformare il suo corpo in fuoco che gli dà la capacità di volare. E Ben, il migliore amico di Reed, viene completamente trasformato in una Cosa, con dei giganteschi massi arancioni al posto del corpo, che gli conferiscono una super forza.

Matt Shakman (“WandaVision”, “Monarch: Legacy of Monsters”) dirigerà The Fantastic Four, da una sceneggiatura di Josh FriedmanJeff Kaplan e Ian Springer. Pedro Pascal (Reed Richards) è noto al mondo per le sue interpretazioni in The MandalorianThe Last of Us e prima ancora in Game of ThronesVanessa Kirby (Sue Storm) ha fatto parte del franchise di Mission: Impossible e di Fast and Furious, mentre Joseph Quinn (Johnny Storm) è diventato il beniamino dei più giovani per la sua interpretazione di Eddie in Stranger Things 4Ebon Moss-Bachrach (Ben Grimm) sta vivendo un momento d’oro grazie al suo ruolo del cugino Ritchie in The Bear. Fanno parte del cast anche Julia Garner, Paul Walter Hauser, John Malkovich, Natasha Lyonne e Ralph Ineson nel ruolo di Galactus.

Al momento circolano voci su una possibile ambientazione nel passato del film, indicativamente negli anni Sessanta, stando all’aspetto delle prime immagini ufficiali ad oggi rilasciate. Ci sono però anche rumor sul fatto che il film potrebbe essere ambientato in una realtà diversa da quella di Terra 616. Ad oggi sappiamo poi che l’attrice Julia Garner è stata scelta per interpretare Shalla-Bal nella sua versione Silver Surfer, presenza che sembrerebbe confermare anche quella di Galactus come villain principale. Franklyn e Valeria Richards, figli di Reed e Sue, potrebbero comparire nel film, mentre Dottor Destino potrebbe avere un semplice cameo nel finale.

LEGGI ANCHE:

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Wolfkin film

Wolfkin: tutto quello che c’è da sapere sul film

Il cinema horror ha negli anni regalato innumerevoli iconici personaggi, molti dei quali entrati ormai nell’immaginario collettivo. Tra i più amati di sempre vi...
- Pubblicità -