X-Men: un rumor suggerisce quali mutanti faranno parte del film

-

Quando si è diffusa la notizia dell’acquisizione della 20th Century Fox da parte della Disney, i fan dei fumetti hanno iniziato subito a entusiasmarsi. Dopotutto, significava che i Marvel Studios avevano finalmente riconquistato i diritti sul franchise degli X-Men e dei Fantastici Quattro. La Fox non è mai riuscita a capire la Prima Famiglia della Marvel e, sebbene i primi film sui mutanti abbiano ricevuto il meritato plauso della critica, il franchise ha iniziato rapidamente a declinare (con qualche vittoria qua e là, come Logan – The Wolverine e Deadpool).

Negli ultimi anni, dunque, abbiamo assistito a una lenta diffusione dei mutanti nel MCU. È stato confermato che Namor e Ms. Marvel hanno entrambi dei geni mutanti, mentre The Marvels ha fatto un ulteriore passo avanti con l’introduzione di Bestia in una realtà alternativa a Terra-616. Tutto ciò sembra porterà ad un film live action degli X-Men, ad ora non ufficialmente confermato ma su cui sembra siano in corso dei primi lavori di sviluppo.

Stando a rumor recentemente diffusi, Michael Lesslie sarebbe stato incaricato di scrivere la sceneggiatura del reboot degli X-Men e, secondo lo scooper Daniel Richtman, la sua proposta ai Marvel Studios includeva gli stessi personaggi del roster presentato in X-Men ’97 (qui la recensione). Se ciò è vero, significa che la squadra del MCU sarà composta da Ciclope, Jean Grey, Wolverine, Bestia, Tempesta, Rogue e Gambit (potrebbero essere presi in considerazione anche Morph, Jubilee, Sunspot e Bishop).

Questo tipo di sinergia ha senso, soprattutto sulla scia del successo di X-Men ’97; anche il prossimo rilancio dei fumetti presenterà un’iterazione simile della squadra animata, quindi potrebbero essere questi i mutanti su cui Kevin Feige vuole mantenere l’attenzione. Non resta a questo punto che attendere maggiori informazioni riguardo a questo progetto, su cui al momento non ci sono però ulteriori indicazioni. Rimane ancora incerto il quando potrebbe essere realizzato, con alcune voci recenti che suggerivano che ciò potrebbe non avvenire in tempi brevi.

X-Men ’97 recensione
Il team di mutanti in X-Men ’97

Quando arriverano gli X-Men nel MCU?

I film dedicati ai mutanti Marvel hanno cominciato la loro corsa cinematografica nel 2000 con il primo film di Bryan Singer, seguito nel 2003 dal secondo capitolo. Nel 2006 è uscito Conflitto finale diretto da Brett Ratner. Nel 2009 è stata inaugurata la trilogia dedicata a Wolverine che ha percorso le sale parallelamente con la tetralogia prequel: del 2009 è X-Men le origini – Wolverine, del 2011 X-Men: l’inizio, del 2013 Wolverine – l’immortale, del 2014 Giorni di un futuro passato, del 2016  Apocalisse, del 2017 Logan: The Wolverine e del 2019 Dark Phoenix.

I due film dedicati a Deadpool, del 2016 e del 2018 sono stati ambientati nello stesso universo della Fox. Ora Deadpool e Wolverine porterà nel MCU i due eroi del titolo, e aprirà ufficialmente la strada ai mutanti Marvel verso l’universo condiviso di Kevin Feige. Ancora non sappiamo quando arriveranno ufficialmente con il film tutto loro che è stato annunciato, ma tra alcuni camei, riferimenti e la recente serie animata X-Men ’97 il loro debutto potrebbe ormai sempre imminente.

LEGGI ANCHE: X-Men ’97: 10 Easter Eggs che potrebbero esservi sfuggiti nella serie

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

UFO Sweden trama film

UFO Sweden: tutte le curiosità sul film di fantascienza

Anche la Svezia hai suoi film sugli alieni, come UFO Sweden, diretto da Victor Danell a partire da un’idea del gruppo Crazy Pictures in...
- Pubblicità -