Il disegnatore Stephen Byrne ha immaginato il tragico finale di Avengers: Infinity War osservato attraverso gli occhi di Shuri, la sorellina di T’Challa che – fra – l’altro – manca all’appello dei “sopravvissuti allo schiocco delle dita di Thanos.

 

Queste che vedete qui sotto sono le vignette disegnate dall’artista e che ritraggono l’eroina wakandiana mentre accoglie Okoye, Steve Rogers, Bruce Banner, Thor, War Machine, Vedova Nera e Rocket sul campo di battaglia. Probabilmente, Shuri piange nell’ultimo quadro la morte di Black Panther.

Avengers: Infinity War, tutte le risposte dei fratelli Russo alle domande dei fan

Anthony e Joe Russo dirigono il film, che è prodotto da Kevin FeigeLouis D’Esposito, Victoria Alonso, Michael Grillo Stan Lee sono produttori esecutivi. Christopher Markus & Stephen McFeely hanno scritto la sceneggiatura. Avengers: Infinity War è al cinema dal 25 aprile.

CORRELATI:

Avengers: Infinity War, il finale rimanda ad un momento triste di Avengers

Fonte: Stephen Byrne