AMY ADAMS film

Amy Adams  è un’attrice cinque volte candidata all’Oscar e vincitrice di due Golden Globe che, mettendosi alla prova in ogni nuovo ruolo, si è costruita un curriculum degno di nota.

Oltre ad Animali notturni, la Adams sarà la protagonista del film Arrival, diretto da Denis Villeneuve, con Jeremy Renner e Forest Whitaker, presentato a Venezia  e uscito questo autunno nelle sale americane.

L’attrice sta producendo esecutivamente e interpreterà la serie in otto puntate Sharp Objects della HBO. Basata sul romanzo omonimo dell’autore di bestseller del New York Times Gillian Flynn,  la serie sarà diretta da Jean-Marc Vallée.

È stata la sua interpretazione in Junebug di Phil Morrison a farle guadagnare la sua prima nomination all’Oscar e allo Screen Actors Guild Award. Per il suo ritratto in questo film,  Amy Adams ha vinto, tra gli altri riconoscimenti, un Independent Spirit Award, un Critics’ Choice Award, un National Society of Film Critics Award e un Gotham Independent Film Award. Junebug è stato presentato in anteprima mondiale al Sundance Film Festival 2005, dove l’attrice ha ricevuto il Premio Speciale della Giuria.

Amy Adams, filmografia 

Amy Adams filmografiaLa sua interpretazione nella favola blockbuster della Disney, Come d’incanto, diretta da Kevin Lima, è valsa alla Adams la sua prima nomination al Golden Globe. Ha recitato accanto a Meryl Streep in Il dubbio di John Patrick Shanley – film che le ha portato la sua seconda nomination agli Oscar, ai Golden Globe, e agli Screen Actors Guild, oltre alla sua prima nomination ai BAFTA – e in Julie & Julia di Nora Ephron.

Anche la sua interpretazione in The Fighter di David O. Russell, accanto a Mark Wahlberg e Christian Bale, le è valsa nomination agli Oscar, ai Golden Globe, agli Screen Actors Guild e ai BAFTA. Tre anni dopo si è ri-unita con Russell e Bale per American Hustle – L’apparenza inganna, vincendo un Golden Globe e ricevendo di nuovo nomination agli Oscar e ai BAFTA; insieme agli altri attori del film, Amy Adams ha condiviso il premio più importante degli Screen Actors Guild, quello per Performance Straordinaria di un Cast in un Film.

Recitando accanto a Philip Seymour Hoffman in The Master di Paul Thomas Anderson, l’attrice ha ricevuto candidature agli Oscar,  ai Golden Globe e ai BAFTA.

Tra gli altri crediti cinematografici di Amy Adams ci sono: Di nuovo in gioco di Robert Lorenz, con Clint Eastwood; L’uomo d’acciaio, e Batman v Superman: Dawn of Justice, nel ruolo di Lois Lane, entrambi  di Zack Snyder; La guerra di Charlie Wilson di Mike Nichols, con Tom Hanks; Lei di Spike Jonze, con Joaquin Phoenix; Miss Pettigrew Lives for a Day di Bharat Nalluri, con Frances McDormand, per la Focus Features; Sunshine Cleaning di Christine Jeffs, con Emily Blunt e Alan Arkin; On the Road di Walter Salles; Una notte al museo 2 – La fuga di Shawn Levy, nei panni di Amelia Earhart; I Muppets di James Bobin, con Jason Segel; e Prova a prendermi di Steven Spielberg, accanto a Leonardo DiCaprio. Ha vinto un Golden Globe, ed è stata di nuovo candidata a un BAFTA, per il suo ritratto dell’artista Margaret Keane in Big Eyes di Tim Burton.

Nell’estate 2012, Amy Adams ha interpretato la Moglie del Fornaio nello spettacolo Into the Woods all’interno della rassegna Shakespeare in the Park al Teatro Delacorte di New York City.

AMY ADAMS è nata in Italia

Amy AdamsNata in Italia  a Vicenza il 20 Agosto 1974, da genitori statunitensi, dato che il padre all’epoca era un militare dello United States Army di stanza alla Caserma Ederle di Vicenza, Amy Adams proviene da una famiglia mormone composta da sette figli. Ha passato i primi tre anni della sua infanzia ad Aviano, per poi trasferirsi con la famiglia di base in base, fino a stanziarsi all’età di nove anni a Castle Rock, in Colorado.

AMY ADAMS SEXY E HOT

Nel 2008 l’attrice è finita nella top 100 delle persone più belle del mondo secondo la nota rivista People. Nel 2016 è protagonista del servizio HOT di GQ, dove AMY ADAMS è considerata una delle attrici più sexy dell’anno.

AMY ADAMS e i SUOI FILM PREFERITI

AMY ADAMS filmTrai film preferito di AMY ADAMS ci sono capolavori come Via col vento (1939), Il mago di Oz (1939), Casablanca (1942), La donna che visse due volte (1958), Le ali della libertà (1994), Paulie – Il pappagallo che parlava troppo (1998) e Fratello, dove sei? (2000).