carolina-crescentini-film

Tra le più apprezzate e richieste attrici italiane, Carolina Crescentini ha negli anni consolidato la propria carriera partecipando a celebri film, collaborando con importanti registi e attori. L’attrice ha così potuto dimostrare una maturazione nel proprio percorso, affermandosi tanto come attrice comica quanto drammatica.

Nota anche per i suoi ruoli televisivi, l’attrice non ha mancato di ricercare progetti diversi per poter mettere alla prova la propria versatilità, motivo per cui critica e pubblico l’hanno più volte indicata come una delle attrici di punta dell’attuale panorama cinematografico nazionale. Ecco 10 cose che non sai di Carolina Crescentini.

1Parte delle cose che non sai di Carolina Crescentini

carolina-crescentini-instagram
 

Carolina Crescentini: i suoi film

1. Ha recitato in celebri lungometraggi italiani. L’attrice debutta al cinema nel 2006 con il film H2Odio, ma ottiene grande popolarità grazie a Notte prima degli esami – Oggi (2007). In seguito acquista ulteriore notorietà recitando nei film Parlami d’amore (2008), Due partite (2009), Generazione 1000 euro (2009), Mine vaganti (2010), 20 sigarette (2010), L’industriale (2011), Ti amo troppo per dirtelo (2011), Boris – Il film (2011), Una famiglia perfetta (2012), Allacciate le cinture (2014), Meraviglioso Boccaccio (2015), Tempo instabile con probabili schiarite (2015), Assolo (2015), Beata ignoranza (2017), Diva! (2017), Sconnessi (2018) e A casa tutti bene (2018), di Gabriele Muccino.

2. Ha preso parte a produzioni televisive. Tra i ruoli che consacrano la carriera dell’attrice vi è quello di Corinna Negri nell’acclamata serie Boris (2007-2010). Successivamente recita nell’episodio Ragazze in web della miniserie Mai per amore (2012), e nel film televisivo Max e Hélène (2015). Negli ultimi anni prende poi parte alle serie Lampedusa – Dall’orizzonte in poi (2016) e I bastardi di Pizzofalcone (2017-2018), recitando accanto all’attore Alessandro Gassmann.

3. Ha prestato la propria voce per un film. Nel 2017 l’attrice ricopre il ruolo di Lorena, moglie del protagonista del film The End? – L’inferno fuori, zombie movie diretto da Daniele Misischia. Il personaggio di Lorena tuttavia non si vede mai in scena, e lo spettatore sente la sua sola voce tramite cellulare. Per l’attrice si tratta dunque di una prestazione di doppiaggio, la prima della sua carriera.

Carolina Crescentini è su Instagram

4. Ha un account personale. L’attrice è presente sul social network Instagram con un proprio profilo, seguito da 137 mila persone. All’interno di questo l’attrice è solita condividere fotografie scattate in momenti di svago, ma anche diverse immagini promozionali dei suoi progetti da interprete. Non mancano inoltre curiosità quotidiane da lei condivise con i fan.

Carolina Crescentini e Francesco Motta

5. Ha sposato il noto cantautore. Nel 2017 l’attrice annuncia la sua relazione con Francesco Motta, noto cantautore divenuto celebre per l’album La fine dei vent’anni. Tramite un post sul proprio account Instagram l’attrice ha poi fatto sapere che nel settembre del 2019 i due si sono sposati. I due hanno scelto una cerimonia civile per pochi intimi tra parenti e amici, ambientando il tutto in un resort in provincia di Grosseto.

Indietro