Isabella Rossellini film

Celebre attrice attiva tanto in Italia quanto negli Stati Uniti, Isabella Rossellini è una delle più note figlie d’arte del cinema. Nel corso della sua carriera ha però saputo affermare la propria indipendenza e originalità, dando vita ad interpretazioni che hanno messo in luce il suo vero potenziale. Oggi la Rossellini continua ad essere una presenza fissa nel panorama internazionale, con numerosi progetti in cantiere che non fanno che sottolineare la sua versatilità e la sua natura di artista poliedrica.

 
 

Ecco 10 cose che non sai di Isabella Rossellini.

Isabella Rossellini compagno

Isabella Rossellini: i suoi film e le serie TV

10. Ha recitato in celebri lungometraggi. L’attrice ha debuttato sul grande schermo con il film Nina (1976), per poi affermarsi grazie ai titoli Il pap’occhio (1980) e Velluto blu (1986), che la rende celebre a livello internazionale. Recita poi in Oci ciornie (1987), Cappuccetto Rosso (1988), Cuore selvaggio (1990), con Nicolas Cage, La morte ti fa bella (1992), con Meryl Streep, Fearless – Senza paura (1993), Wyatt Earp (1994), Croce e delizia (1995), Fratelli (1996), Gli imbroglioni (1998), Le valigie di Tulse Luper – La storia di Moab (2003), con Valentina Cervi, Two Lovers (2008), con Joaquin Phoenix, La solitudine dei numeri primi (2010), Pollo alle prugne (2011), Enemy (2013), con Jake Gyllenhaal, Joy (2015), con Jennifer Lawrence e Silent Retreat (2020).

9. Ha preso parte a produzioni televisive. Nel corso della sua carriera la Rossellini non ha mancato di recitare anche per il piccolo schermo, prendendo parte a serie come The Tracey Ullman Show (1989-1990) e I racconti della cripta (1995), nell’episodio You, Murderer. In seguito, è apparsa nel ruolo di sé stessa in Friends (1996), con Jennifer Aniston, e poi in Chicago Hope (1997), L’odissea (1997) e Merlino (1998). A partire dal nuovo millennio recita in Napoleone (2002), Alias (2004-2005), 30 Rock (2007), Green Porno (2008-2009), Mammas (2013), Shut Eyes (2016-2017). Attualmente è impegnata nelle riprese della serie dramma Domina, con Kasia Smutniak.

8. È anche regista, sceneggiatrice e produttrice. Negli anni, la Rossellini non si è limitata all’attività di interprete. Particolarmente versatile, ha infatti ricoperto in diverse occasioni ruoli come la regista, la sceneggiatrice e la produttrice. Si è in particolare occupata della realizzazione delle serie Green Porno e Mammas, di genere semi-documentaristico. Ha poi ricoperto tali ruoli anche per la serie Seduce Me (2010) e il film Animals Distract Me (2011). Ha inoltre scritto il cortometraggio documentario Mio padre ha 100 anni, dedicato al padre Roberto.

Isabella Rossellini: la madre, il padre e la sorella gemella

7. È figlia di note personalità del cinema. L’attrice, come suggerisce il cognome, è figlia del celebre regista Roberto Rossellini, tra i massimi autori del Neorealismo, e dell’attrice premio Oscar Ingrid Bergman. I genitori, che si erano conosciuti grazie ad un loro film comune, diedero vita a tre figli, tra cui Isabella, arrivando però al divorzio quando questa aveva solo 5 anni. L’attrice ha poi una sorella gemella, chiamata Isotta Rossellini, divenuta poi una nota accademica e critica letteraria. Questa è stata poi naturalizzata statunitense, avendo vissuto a lungo negli Stati Uniti, dove ha insegnato nelle università di Harvard, Princeton e New York.

6. Ha lavorato sui set dei genitori. Inizialmente l’attrice era intenzionata a dedicarsi all’ambito del costume cinematografico. Dopo alcuni studi a riguardo, ebbe modo di mettersi alla prova con alcuni dei film televisivi del padre, ovvero Blaise Pascal (1972) e Agostino d’Ippona (1972), avendo così modo di lavorare con lui. In seguito, la Rossellini ottenne una piccola parte nel film Nina, dove recitava anche sua madre Ingrid. Con l’occasione ebbe così modo di condividere con lei l’esperienza del set, momento indicato come particolarmente importante per la sua futura carriera.

Isabella Rossellini la morte ti fa bella

Isabella Rossellini: chi era suo marito

5. È stata sposata con un noto regista. Tra le più celebri relazioni avute dall’attrice, vi è quella con il regista Martin Scorsese. I due sono infatti stati sposati dal 1979 al 1982, affermandosi come una delle coppie più in voga di quegli anni. Durante il loro rapporto, tuttavia, i due non hanno avuto modo di collaborare insieme per qualche film, né hanno avuto figli. È inoltre noto che il divorzio fu un momento particolarmente difficile per Scorsese, che anche per via di problemi lavorativi ricorda quello come uno dei periodi peggiori della sua vita.

Isabella Rossellini: i suoi compagni e Christian De Sica

4. Ha avuto altre note relazioni. Particolarmente nota è anche la relazione avuta con il regista David Lynch, durata dal 1986 al 1990. I due si sono conosciuti grazie a Velluto blu, ed ebbero poi modo di collaborare nuovamente per il film Cuore selvaggio. In seguito, l’attrice sembra aver avuto anche una relazione con l’attore Christian De Sica, con il quale è cresciuta e di cui è sempre stata molto amica. L’attrice ha inoltre avuto una figlia, Elettra, dal suo secondo matrimonio, avuto con il modello Jon Wiedemann.

Isabella Rossellini è su Instagram

3. Ha un account personale. L’attrice è presente sul social network Instagram con un profilo seguito da 264 mila persone. All’interno di questo, la Rossellini ha ad oggi condiviso un totale di 613 post. Molti di questi sono relativi ai suoi primi lavori come modella, a momenti della sua infanzia in compagnia dei genitori o ancora a curiosità a lei legate. Non mancano poi anche immagini relative ai suoi progetti cinematografici o televisivi, permettendo così ai suoi follower di rimanere aggiornati sulla sua attività da interprete.

Isabella Rossellini in La morte ti fa bella

2. Ha avuto un ruolo di rilievo nel noto film. Nel film La morte ti fa bella, l’attrice ha interpretato il ruolo di Lisle von Rhoman, donna dalla bellezza senza tempo che introduce la protagonista all’elisir per l’immortalità. Il suo è un personaggio particolarmente misterioso e complesso, affermatosi da subito come uno dei più affascinanti del film. Per questa parte, inoltre, la Rossellini avrebbe dovuto comparire in alcune scene di nudo, ma preferì farsi sostituire da una controfigura.

Isabella Rossellini: età e altezza

1. Isabella Rossellini è nata a Roma, in Italia, il 18 giugno del 1952. L’attrice è alta complessivamente 173 centimetri.

Fonte: IMDb