Avengers 4: 15 personaggi morti che potrebbero tornare nei flashback

809

Sappiamo, visto l’epilogo tragico di Infinity War, che Avengers 4 sistemerà quasi sicuramente ciò che è andato storto nel precedente film; o meglio, sarà un tentativo dei nostri eroi di porre rimedio allo schiocco di dita di Thanos che ha messo fine a metà dell’universo vivente, portando con sé moltissimi eroi, tra cui Spider-Man, Doctor Strange, Black Panther e Bucky.

Kevin Feige, i fratelli Russo e l’intero cast non hanno ancora rivelato nulla degli eventi del quarto film sugli Avengers, tranne il fatto che (come visto nell’unica scena post credits di Infinity War) Captain Marvel arriverà in soccorso per regolare i conti con il Titano Pazzo. E se invece molti degli eroi non fossero stati cancellati del tutto dal MCU? Ecco di seguito 15 personaggi morti in Infinity War che potrebbero tornare nei flashback di Avengers 4:

5Doctor Strange

Tra le vittime dello schiocco di Thanos c’è anche Doctor Strange, ma è del tutto fattibile che l’eroe abbia previsto ogni evento del futuro che tutte quelle persone sarebbero dovute morire per salvare il mondo e riportarlo in vita. Forse torneremo al suo accordo con Dormammu o al tempo trascorso insieme all’Antico?

Ho Yinsen

Se crediamo nella teoria dei viaggi nel tempo, allora dovremmo credere anche nella possibilità di rivivere i migliori momenti dell’universo cinematografico Marvel, tra cui l’incontro fra Tony Stark e Ho Yinsen nella grotta dove ha costruito la sua prima armatura. Dopotutto è lì che è iniziata la storia di questo mondo condiviso…

I Tre Guerrieri

I Tre Guerrieri sono stati uccisi in Thor: Ragnarok e mentre molti pensano che sia altamente improbabile rivederli in scena, sarebbe bello vederli riunirsi con il Dio del Tuono. Zachary Levi nel frattempo ha recitato in Shazam! della DC, ed è quasi impossibile che riprenda il ruolo nel MCU. Come andrà a finire?

Indietro