DCEU: quali sono le interpretazioni migliori e quali le peggiori?

Oltre ai film che si possono considerare più o meno riusciti, anche le performance degli attori del DCEU non sono sempre state in grado di restituire lo spirito dei personaggi dei fumetti.

1502

Almeno fino ad oggi, è giusto affermare che il DCEU abbia attraverso una fase di numerosi alti e bassi. Da un punto di vista tanto narrativo quanto stilistico, l’universo condiviso ha offerto storie sempre diverse che non sempre sono state in grado di raccogliere il favore del pubblico o di mettere d’accordo i fan. Oltre ai film che si possono considerare più o meno riusciti, anche le performance degli attori non sono sempre state in grado di restituire lo spirito dei personaggi dei fumetti. Screen Rant ha raccolto le 5 migliori e le 5 peggiori performance del DCEU:

10Jason Momoa/Aquaman (Migliore)

 

Dopo essere stato relegato ad un cameo in Batman v Superman e aver avuto pochissime battute a disposizione in Justice League, Jason Momoa ha avuto finalmente la possibilità di spiegare le ali e mostrare tutto il suo carisma nello stand-alone di James Wan, Aquaman.

Momoa ha portato sia l’umorismo che il cuore necessario per interpretare Arthur Curry, tanto che il suo fascino e la sua simpatia ci hanno anche permesso di chiudere un occhio su tutte quelle battute presenti nella sceneggiatura del film non particolarmente brillanti… 

Indietro