Codice 999 film

Dopo aver diretto il distopico The Road e il western Lawless, il regista John Hillcoat è tornato al cinema nel 2016, dopo quattro anni di assenza, con il film Codice 999 (qui la recensione), un thriller poliziesco intriso di azione, personaggi controversi e colpi di scena continui. Basato su una sceneggiatura di Matt Cook, il film è noto in particolare per via del numeroso cast di grandi celebrità di Hollywood che vi recitano. Paragonato a molti altri titoli celebri di questo genere, in particolare allo straordinario Heat – La sfida di Michael Mann, il film è un’opera particolarmente convincente e visivamente accattivante.

Nonostante la lunga lavorazione, dovuta a continui cambi tra i membri del cast, Codice 999 è infine riuscito ad arrivare in sala. Qui ha ottenuto un accoglienza piuttosto variegata, con la maggior parte delle recensioni che lodano però le scene d’azione, magnificamente coreografate. Meno fortunato è stato il risultato al box office, con il film riuscito a guadagnare appena 25 milioni di dollari a fronte di un budget di 20. Ciò ha portato il film ad essere ingiustamente trascurato, passando più in sordina del dovuto.

Pur con i suoi difetti, Codice 999 è però un film capace di offrire buon intrattenimento e interpretazioni convincenti. Se anche la storia potrà risultare già vista in alcune occasioni, una serie di colpi di scena permetteranno di godersi un finale inaspettato. Prima di intraprendere una visione del film, però, sarà certamente utile approfondire alcune delle principali curiosità relative a questo. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama e al cast di attori. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

Codice 999: la trama del film

Ambientato nella città di Atlanta, in Georgia, il film ha per protagonisti Marcus Belmont, Franco Rodriguez, Gabe e Russell Welch. Questi formano una gang composta di poliziotti corrotti e criminali professionisti, capitanati da Michael Atwood, un ex agente delle forze speciali. Non nuovo ad azioni quantomai illecite, il gruppo si vede ora ricattato dalla mafia russa, con il compito di mettere a segno un colpo difficilissimo: rapinare alla luce del giorno una banca con dei sistemi di sicurezza altamente sofisticati e tecnologicamente innovativi. Per assicurarsi che il lavoro venga svolto, la mafiosa sovietica Irina Vaslov rapisce la famiglia di Terrell e lo obbliga inoltre a rubare dei documenti segreti governativi.

Per l’uomo si tratta dunque di una situazione al limite, dove non può permettersi di fallire. L’unico modo per effettuare la rapina in banca è creare un diversivo che porti confusione: l’idea è di causare un 999, codice utilizzato dalla polizia per indicare l’uccisione di un agente sul campo. Quando a Marcus viene affiancato un nuovo partner, il novellino Chris Allen, il gruppo decide che è la persona perfetta da sacrificare per il colpo. Ma il piano non va affatto come previsto e gli errori commessi costringeranno il gruppo a dover improvvisare nella speranza di rimanere vivi e poter portare a termine il colpo.

Codice 999 cast

Codice 999: il cast del film

Prima di giungere al cast di attori definitivo che si può ritrovare nel film, numerosi sono state le defezioni tra i nomi considerati. Per il personaggio di Chris Allen, ad esempio, era inizialmente stato assunto Shia LaBeouf, il quale ha però rinunciato al ruolo cedendolo a Charlie Hunnam. Anche quest’ultimo ha tuttavia poi abbandonato il progetto, portando così all’introduzione nel cast del premio Oscar Casey Affleck, il quale ha definitivamente assunto la parte. In ogni scena in cui Affleck compare, inoltre, lo si può notare mentre mastica continuamente un chewing gum.Per il ruolo di Michael Atwood si ritrova invece Chiwetel Ejiofor, attore divenuto celebre grazie a 12 anni schiavo.

Marcus Belmont è interpretato da Anthony Mackie, noto per il ruolo di Falcon nell’MCU. Per tale parte era inizialmente stato contattato l’attore Michael B. Jordan. I fratelli Gabe e Russell Welch sono interpretati da Aaron Paul e Norman Reedus. Quest’ultimo, pur essendo indicato come uno dei protagonisti, compare nel film per appena 10 minuti complessivi. Per il ruolo della criminale russa Irina vaslov era stata scelta Cate Blanchett, il cui rifiuto ha portato al subentro di Kate Winslet. Nel film si ritrovano poi anche Woody Harrelson nel ruolo del sergente Jeffrey Allen e Gal Gadot in quelli di Helena Vlaslov.

Codice 999: il trailer e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire del film grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Codice 999 è infatti disponibile nei cataloghi di Rakuten TV, Chili, Google Play, Infinity, Tim Vision e Amazon Prime Video. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e al meglio della qualità video. È bene notare che in caso di noleggio si avrà soltanto un dato limite temporale entro cui guardare il titolo. Il film è inoltre presente, nel palinsesto televisivo di lunedì 6 settembre alle ore 21:00 sul canale Italia 1.

Fonte: IMDb