Senza rimorso: le differenze tra il libro e il film con Michael B. Jordan

-

Il personaggio più famoso nato dalla penna di Tom Clancy è senza dubbio Jack Ryan, protagonista al cinema dei film Caccia a Ottobre Rosso, Giochi di potere, Sotto il segno del pericolo, Al vertice della tensione e Jack Ryan – L’iniziazione, ma anche della serie Jack Ryan. In quello che è oggi noto come il Ryanverse, però, c’è un altro personaggio molto avvincente: John Kelly/John Clark. Questo è protagonista del primo dei libri spin-off di Clancy, Senza rimorso.

Questo è stato poi adattato in film nel 2021 dal regista italiano Stefano Sollima, noto per i film Suburra e Adagio ma anche per il lungometraggio statunitense Soldado. Senza rimorso (qui la recensione), riporta dunque un’opera di Clancy sullo schermo, con questo film annunciato come un primo capitolo di un nuovo franchise incentrato sul personaggio di John Clark. Nel gennaio del 2023 è infatti stato confermato un sequel, che adatterà il romanzo Rainbow Six.

Nell’attesa di vedere questo sequel, il passaggio televisivo di questo film del 2021 è un’occasione da non lasciarsi sfuggire per i film di questo genere. In questo articolo, approfondiamo dunque alcune delle principali curiosità relative a Senza rimorso. Proseguendo qui nella lettura sarà infatti possibile ritrovare ulteriori dettagli relativi alla trama, al cast di attori e alle differenze con il libro di Tom Clancy. Infine, si elencheranno anche le principali piattaforme streaming contenenti il film nel proprio catalogo.

senza rimorso trama
Guy Pearce in Senza Rimorso

La trama e il cast di Senza rimorso

Protagonista del film è John Kelly, agente della CIA, esperto Navy Seal, deciso a vendicare l’omicidio di sua moglie incinta. Nel corso della sua missione, che ha come unico scopo quello di trovare i responsabili del terribile atto commesso, John sarà affiancato da un compagno dei Navy Seal, Karen Greer e da un misterioso agente della CIA. Ben presto però John si renderà conto di trovarsi al centro di una cospirazione molto più grande di lui, che minaccia di travolgere gli Stati Uniti e la Russia in una grande guerra.

Ad interpretare John Kelly vi è l’attore Michael B. Jordan, mentre la moglie Pam è interpretata da Lauren London. L’attrice Jodie Turner-Smith  interpreta Karen Greer, alleata di Kelly, mentre Jamie Bell è Robert Ritter e Guy Pearce è l’agente della CIA Thomas Clay. Fanno poi parte del film gli attori Todd Lasance nel ruolo di Dallas, Jack Kesy in quello di Thunder e Cam Gigandet in quello di Keith Webb. Colman Domingo, infine, è il pastore West.

Le differenze tra il libro e il film

Chi ha letto il libro Senza rimorso di Tom Clancy noterà subito come il film si discosti in più punti da esso. Ci sono infatti diverse differenze nel racconto proposto da Stefano Sollima e dagli sceneggiatori Taylor Sheridan e Will Staples a partire dal cambio di ambientazione. Mentre il racconto del libro si svolge nel 1970, nel pieno della guerra in Vietnam, quello del film ha luogo nel 2020, con tutti gli eventi proprio di questo moderno panorama politico.

Dopo l’ambientazione, l’altra grande differenza che salta all’occhio è l’aspetto del protagonista. Mentre nel romanzo è descritto come biondo e di pelle bianca, nel film è invece afroamericano. Differenze si ritrovano poi nella donna che John vuole vendicare. Se nel film Senza rimorso è la moglie, nel romanzo – dove John non è sposato – una corriera della droga di nome Pam, di cui John si innamora.

Senza rimorso trama film
Jodie Turner-Smith e Michael B. Jordan in Senza rimorso. Foto di Nadja Klier/Nadja Klier – © 2020 Paramount Pictures

Diversa è anche la missione a partire dal quale si svolge il racconto. Nel film John Kelly e il suo gruppo di Navy SEAL pensano di avere a che fare con un gruppo paramilitare pro-Assad, ma dopo averli uccisi, scoprono che i colpevoli sono in realtà dell’esercito russo. Nel romanzo, invece, l’obiettivo è il colonnello dell’aeronautica Robin Zacharias, in possesso di informazioni altamente riservate. Ma prima che possa essere recuperato, il colonnello sovietico Nikolay Grishanov lo giustizia, provocando attriti tra i due Paesi.

Sempre per quanto riguarda la missione, diverso è il modo in cui John viene reclutato per essa. Nel film ciò avviene quando egli viene rilasciato dalla prigione e portato in una stanza dove incontra Greer, Ritter e Clay, con quest’ultimo che lo recluta. Nel romanzo, invece, John viene avvicinato da un funzionario del governo per un’operazione speciale, che egli decide di accettare. Sia nel film che nel libro, però, ad un certo punto la missione viene compromessa.

Nel film ciò avviene quando le operazioni della CIA stanno pianificando un salto HALO in territorio russo. Sebbene stiano volando su un jet passeggeri per evitare di essere scoperti, un caccia russo li individua e li abbatte. Nel libro, invece, è una talpa del KGB a informare i sovietici di una possibile missione di salvataggio in Vietnam. Nonostante la battuta d’arresto, John riesce comunque a catturare il generale russo che sta dietro alla prigionia degli ostaggi di guerra americani.

Senza rimorso cast
Michael B. Jordan in Senza rimorso. Foto di Nadja Klier/Nadja Klier – © 2020 Paramount Pictures

Infine, sebbene all’inizio sembri un alleato di John, il Segretario alla Difesa Thomas Clay si rivela essere un agente corrotto. È lui che ha rivelato l’identità dei Navy Seals e ha permesso ai mercenari russi di attaccarli nelle loro case. La sua missione era quella di provocare una guerra tra Russia e America. Secondo lui, gli americani erano divisi e solo la guerra poteva unirli. Nel libro, invece, ad essere corrotto è il tenente Mark Charon.

L’ultima differenza si ritrova nella finta morte che John inscena. Nel film ciò avviene dopo aver ottenuto una confessione dal Segretario della Difesa Thomas Clay. Si lancia con la sua auto nel fiume Potomac, annegando Clay, prima di uscire a nuoto e fuggire. Presunto morto, Greer gli dà una nuova identità e il suo nome cambia da John Kelly a John Clark. Nel romanzo, invece, egli inscena la sua morte rovesciando la barca dove si trova e sfuggendo così alla cattura.

Il trailer di Senza rimorso e dove vedere il film in streaming e in TV

È possibile fruire di Senza rimorso grazie alla sua presenza su alcune delle più popolari piattaforme streaming presenti oggi in rete. Questo è infatti disponibile nei cataloghi di Infinity+ e Prime Video. Per vederlo, una volta scelta la piattaforma di riferimento, basterà noleggiare il singolo film o sottoscrivere un abbonamento generale. Si avrà così modo di guardarlo in totale comodità e ad un’ottima qualità video. Il film è inoltre presente nel palinsesto televisivo di giovedì 6 giugno alle ore 21:20 sul canale Italia 1.

Gianmaria Cataldo
Gianmaria Cataldo
Laureato in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dal 2018. Da quello stesso anno è critico cinematografico per Cinefilos.it, frequentando i principali festival cinematografici nazionali e internazionali. Parallelamente al lavoro per il giornale, scrive saggi critici e approfondimenti sul cinema.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Resurrected spiegazione finale

Resurrected: la spiegazione del finale del film horror

Una tipologia di opere tanto recente quanto apprezzata è quella del screenlife film (o first person shot), in cui lo schermo cinematografico diventa lo...
- Pubblicità -