Margot Robbie ha affermato che Birds of Prey 2 non è attualmente in fase di sviluppo. Robbie è diventata una delle più grandi star del DCEU nel 2016, quando la sua Harley Quinn ha debuttato ufficialmente in Suicide Squad. La risposta al suo personaggio ha portato la Warner Bros. e la DC a sviluppare diversi progetti che avrebbero incorporato la Mattacchiona, con Robbie che si è fatta coinvolgere in Birds of Prey anche in qualità di produttrice. Il film è uscito nelle sale all’inizio del 2020, prima dello scoppio della pandemia di Covid-19.

Birds of Prey ha visto Harley collaborare con un nuovo gruppo di eroine DC, tra cui Black Canary (Jurnee Smollett-Bell) e Huntress (Mary Elizabeth Winstead). Il finale del film ha lasciato la porta aperta al ritorno di Harley in The Suicide Squad di James Gunn, previsto per il prossimo anno, ma ha anche aperto la strada ad un eventuale sequel o spin-off. Tuttavia, ad oggi non è stato annunciato né un sequel ufficiale di Birds of Prey né un eventuale nuovo film che potrebbe continuare la storia di questi personaggi. Sembrava che Birds of Prey avrebbe in qualche modo dato vita ad un nuovo franchise, ma pare che un sequel non sia attualmente in fase di sviluppo.

Durante una recente intervista con THR, Margot Robbie ha discusso della sua fiorente società di produzione e dei progetti futuri in cui è attualmente coinvolta. Alla fine è stato chiesto all’attrice dello stato di Birds of Prey 2, con la stessa che ha fornito un breve aggiornamento parecchio deludente (almeno per i fan!). Alla domanda se ci sarà un sequel, Robbie ha risposto: “Non lo so. Niente di imminente in questa fase… niente che valga la pena menzionare.”

Sebbene Birds of Prey sia stato accolto in maniera generalmente positiva, il film non ha incassato quanto previsto. A fronte di un budget di 80 milioni di dollari, il film è riuscito a incassarne, una volta terminata la sua corsa in sala, soltanto 200 milioni, configurandosi come una grossa perdita per la Warner Bros. La deludente performance del film al botteghino potrebbe essere uno dei motivi principali per cui le discussioni attorno ad un potenziale sequel si sono ufficialmente arenate.

Birds of Prey, diretto da Cathy Yan, è uscito nelle sale il 7 febbraio 2020. Nel cast Margot Robbie (Harley Quinn), Mary Elizabeth Winstead Jurnee Smollett-Bell (rispettivamente Cacciatrice e Black Canary), ma anche Rosie Perez (Renee Montoya) e Ella Jay Basco (Cassandra Cain). Ewan McGregor interpreta invece uno dei due principali villain del film, Maschera Nera, alter ego di Roman Sionis; l’altro villain principale, Victor Zsasz, è intepretato da Chris Messina.