The Suicide Squad

Empire Magazine ha diffuso online due nuove immagini esclusive di The Suicide Squad che presentano due iterazioni separate della Task Foxe X. Adesso, un nuovo report di Screen Rant ha provato a fare luce sul perché dell’esistenza, nel cinecomic di James Gunn, di due diversi team.

 

Il film di Gunn non sarà in alcun modo collegato alla pellicola di David Ayer del 2016, fatta eccezione per il ritorno di alcuni personaggi già apparsi in precedenza, come Harley Quinn (Margot Robbie), Captain Boomerang (Jai Courtney), Deadshot (Joel Kinnaman) e Amanda Waller (Viola Davis). Il resto dell’eclettico cast include – tra gli altri – John Cena, Idris Elba, Peter Capaldi e anche Nathan Fillion.

La storia di The Suicide Squad – com’era prevedibile – è ancora oggi avvolta nel mistero. Traendo ispirazione dai grintosi film di guerra degli anni ’70, il team – almeno all’apparenza – è stato incaricato di aiutare i rivoluzionari sudamericani, guidati da Sol Soria (Alice Braga). Questo sforzo li metterebbe contro un dittatore spietato di nome Silvio Luna (Juan Diego Botto). Tuttavia, alcune recenti voci hanno suggerito che la minaccia principale del film sarà molto più pericolosa e, soprattutto, ultraterrena. Se fosse davvero così, ecco spiegato perché le immagini esclusive di Empire di mostrano un gruppo letteralmente diviso in due.

La prima immagine include Harley Quinn, Captain Boomerang e Rick Flag. Accanto a loro, si possono vedere alcuni nuovi membri, come Javelin (Flula Borg), Mongal (Mayling Ng), Savant (Michael Rooker), TDK (Nathan Fillion) e Blackguard (Pete Davidson). La foto sembrava essere stata scattata sull’aereo da cui (come visto anche nel video mostrato in esclusiva al DC FanDome) i supercriminali si tufferanno successivamente.

Altri personaggi confermati per The Suicide Squad – Polka-Dot Man (David Dastmalchian), Peacemaker (John Cena), Bloodsport (Idris Elba) e Ratcatcher 2 (Daniela Melchior) – non sono in alcun modo presenti nello scatto, ma appaiono invece nella seconda immagine. La probabile ragione di tale separazione è che Harley e il resto della banda formeranno una sorta di “team Alpha” che, non rendendosi conto della reale entità del pericolo, viene rapidamente eliminato (o forse catturato) dalla vera minaccia del film, ossia Starro, che dovrebbe essere il cattivo principale di The Suicide Squad. Gli altri personaggi sarebbe così il “piano B” di Amanda Waller (Viola Davis), una squadra che verrà inviata per capire cosa è andato storto.

Harley Quinn ancora una volta centrale in The Suicide Squad?

Tale mossa si adatterebbe al tono che James Gunn ha apparentemente scelto per The Suicide Squad, con un gruppo alla ricerca di un’unità perduta, un punto fermo all’interno della narrazione dei film di guerra e di fantascienza. Inoltre, la cosa spiegherebbe anche perché è la Task Force X, piuttosto che la Justice League, a dover affrontare una minaccia così potente: entrambi i gruppi sarebbero stati costretti ad affrontare la situazione per il bene della propria sopravvivenza. Inoltre, la mossa potrebbe anche giustificare l’apparente cambio di costume di Harley Quinn a metà missione.

Sull’aereo, infatti, la Mattacchiona indossa un tipo di abbigliamento molto più tattico. Nel frattempo, come visto anche grazie alle prime immagini ufficiali, Harley è stata vista combattere in un altro vestito. Il cambiamento potrebbe essere dovuto all’essere stata costretta ad adottare un aspetto più tradizionalmente femminile dopo essere stata catturata da Silvio Luna o essere stata sottoposta al lavaggio del cervello da parte di Starro. Se dovesse essere davvero così, non solo si eleverebbe il livello di malvagità dell’antagonista (o degli antagonisti), ma si sottolineerebbe ancora di più la forza del carattere di Harley, forse capace questa volta di liberarsi – finalmente – dal controllo mentale degli altri.

Il cast ufficiale di The Suicide Squad comprende i veterani Margot Robbie (Harley Quinn), Viola Davis (Amanda Waller), Joel Kinnaman (Rick Flag) e Jai Courtney (Captain Boomerang), insieme alle new entry Idris ElbaMichael RookerNathan FillionTaika WaititiJohn CenaPeter Capaldi, Sean Gunn, David Dastmalchian Storm Reid. Nel film reciteranno anche Pete Davidson, Juan Diego Botto, Joaquin Cosio, Flula Borg, Tinashe Kajese, Jennifer Holland, Julio Ruiz, Alice Braga, Steve Agee e Daniela Melchior.