black widow

Lo scorso venerdì si è tenuta la conferenza stampa di presentazione di Black Widow, l’attesissimo cinecomic dei Marvel Studios che dopo numerosi rinvii a causa della pandemia di Covid-19 è finalmente pronto a debuttare nelle sale di tutto il mondo e con Accesso Vip su Disney+.

Come riportato da ComicBookMovie, durante la conferenza stampa, Kevin Feige, il presidente della Marvel, ha avuto modo di riflettere su quali altri personaggi del MCU, dopo Natasha Romanoff, potrebbero diventare i protagonisti di un prequel dedicato al loro passato (ricordiamo che Black Widow è ambientato prima degli eventi di Avengers: Endgame, precisamente tra gli eventi di Captain America: Civil War e quelli di Avengers: Infinity War).

Dopotutto, potrebbe essere divertente scoprire cosa è successo a Bruce Banner tra gli eventi de L’incredibile Hulk e The Avengers, o magari scoprire di più sul passato di un personaggio come Gamora prima che si unisse ufficialmente ai Guardiani della Galassia. Dal canto suo, Feige ha detto: “Questo film e questa storia rappresentano un caso particolare per Natasha, ma l’idea di esplorare il passato, il presente e il futuro del MCU è certamente qualcosa che abbiamo in serbo per tutti i nostri personaggi. Tuttavia, questa particolare storia e questo particolare cast rappresentano qualcosa di molto personale e molto specifico per Natasha.”

Ricordiamo che il personaggio di Natasha Romanoff è morto in Endgame, quindi uno standalone avrebbe dovuto necessariamente esplorarne la storia passata. Nonostante i Marvel Studios continuino a guardare al futuro, tornare indietro per colmare alcune lacune narrative in merito all’Universo Cinematografico Marvel non sarebbe affatto una cattiva idea…

La regia di Black Widow è stata affidata a Cate Shortland, seconda donna (dopo Anna Boden di Captain Marvel) a dirigere un titolo dell’universo cinematografico Marvel, mentre la sceneggiatura è stata riscritta nei mesi scorsi da Ned Benson (The Disappearance of Eleanor Rigby). Insieme a Scarlett Johansson ci saranno anche David HarbourFlorence Pugh e Rachel Weisz. Il film arriverà nelle sale il 7 luglio e su Disney+ con Accesso Vip il 9 luglio.

In Black Widow, quando sorgerà una pericolosa cospirazione collegata al suo passato, Natasha Romanoff dovrà fare i conti con il lato più oscuro delle sue origini. Inseguita da una forza che non si fermerà davanti a nulla pur di sconfiggerla, Natasha dovrà affrontare la sua storia in qualità di spia e le relazioni interrotte lasciate in sospeso anni prima che diventasse un membro degli Avengers.