Spider-Man: No Way Home film 2021

La decisione di Sony Pictures di sviluppare il proprio Universo Cinematografico Marvel incentrato sui personaggi dell’universo di Spider-Man (noto come SPUMC) senza, però, il coinvolgimento diretto dell’Uomo Ragno, ha lasciato perplessi molti fan, che continuano a sperare di vedere sul grande schermo, prima o poi, il famigerato crossover.

Tuttavia, nei film appartenenti allo SPUMC abbiamo colto diversi segnali dell’esistenza dell’iterazione dello Spidey di Tom Holland in quell’universo, e ora Sanford Panitch, dirigente di Sony, ha confermato che i piani dello studio sono davvero quelli di far sì che il destino del Peter Parker di Holland si incontri con quello del Venom di Tom Hardy o del Morbius di Jared Leto.

Lasciando intendere che potrebbe già esserci qualche riferimento a Peter Parker in Venom: La furia di Carnage, Panitch ha dichiarato: “Sarebbe eccitante se si incontrassero, giusto?”.

“La verità è che c’è un piano”, ha spiegato a Variety. “Penso che il pubblico stia iniziando a capire dove siamo diretti, e penso che tutto sarà ancora più chiaro quando arriverà al cinema Spider-Man: No Way Home. Abbiamo un ottimo rapporto con Kevin Feige. Ci piace il fatto che i film del MCU siano così grandi, perché è un’opportunità fantastica per i nostri personaggi. E penso che anche loro provino le stesse sensazioni nei nostri riguardi. Abbiamo un ottimo rapporto. Ci sono molto cose che accadranno… ne sono certo.”

Cosa sappiamo di Spider-Man: No Way Home?

Le riprese di Spider-Man: No Way Home sono in corso ad Atlanta. Nel film vedremo Tom HollandZendaya, Jacob Batalon, Tony Revolori Marisa Tomei tornare nei loro personaggi del francise. Inoltre, il film vedrà, trai suoi interpreti, anche Benedict Cumberbatch nei panni di Doctor Strange, che poi vedremo in Doctor Strange in the Multiverse of Madness, diretto da Sam RaimiJamie Foxx che tornerà a vestire i panni di Electro, come in The Amazing Spider-Man 2, e infine Alfred Molina, che sarà di nuovo Doctor Octopus di Spiderman 2.

Il film è diretto da Jon Watts (già regista di Homecoming e Far From Home) e prodotto da Kevin Feige per i Marvel Studios e da Amy Pascal per la Pascal Production. Il film arriverà nelle sale americane il 17 dicembre 2021.