Fantastici Quattro: Paul Walter Hauser spiega perché all’inizio era riluttante a partecipare al reboot

La star de I Fantastici Quattro, Paul Walter Hauser, ha ammesso che il passato marcio del franchise nelle sale cinematografiche gli ha fatto pensare due volte di partecipare al reboot e ha rivelato cosa gli ha fatto cambiare idea.

-

La prima famiglia della Marvel non ha avuto molta fortuna sullo schermo. C’è stato il famigerato film sui Fantastici Quattro del 1994, prodotto dal compianto Roger Corman, che non ha mai visto ufficialmente la luce, e poi i grandi film del 2005 e del 2007 con Chris Evans, Jessica Alba, Ioan Gruffudd e Michael Chiklis.

Questi ultimi non erano un granché ed erano un prodotto del loro tempo; quindi, quando nel 2015 è stato realizzato un reboot dal regista di Chronicle, Josh Trank, c’è stata una certa eccitazione tra i fan. I trailer promettevano un racconto body-horror, ma i reshoots imposti dallo studio lo hanno trasformato in un pasticcio.

Da allora il team è rimasto sullo scaffale, anche se le cose cambieranno l’anno prossimo con I Fantastici Quattro dei Marvel Studios. Il regista Matt Shakman ha messo insieme un cast impressionante, tra cui la star di Black Bird e Crudelia Paul Walter Hauser.

Parlando con The Hollywood Reporter, l’attore ha ammesso che quei terribili sforzi passati gli hanno fatto pensare due volte a recitare in questo ultimo reboot. “Non pensate che questo non abbia pesato quando stavo decidendo se accettare o meno il lavoro”, ha detto Hauser. “Quel film non è ancora stato completamente definito”.

Ma credo davvero che la combinazione tra la sceneggiatura, i responsabili dei reparti che stanno lavorando al film e il cast di classe di attori davvero entusiasmanti, alcuni dei quali conosciuti da molto tempo e altri che stanno vivendo un momento particolare, mi abbiano fatto pensare che questo film sia speciale e che fosse qualcosa di cui volevo far parte”.

Matt Shakman mi ha diretto anni fa in It’s Always Sunny in Philadelphia”, ha continuato. “Tornare insieme e collaborare in qualche modo a questo film è davvero emozionante. Sono entusiasta di far parte del Marvel Cinematic Universe”.

Fantastici Quattro: quello che c’è da sapere sul film

Il film è atteso al cinema il 25 luglio 2025. Come al solito con la Marvel, i dettagli della storia rimangono segreti. Ma nei fumetti, i Fantastici Quattro sono astronauti che vengono trasformati in supereroi dopo essere stati esposti ai raggi cosmici nello spazio. Reed acquisisce la capacità di allungare il suo corpo fino a raggiungere lunghezze sorprendenti. Sue, la fidanzata di Reed (e futura moglie), può manipolare la luce per diventare invisibile e lanciare potenti campi di forza. Johnny, il fratello di Sue, può trasformare il suo corpo in fuoco che gli dà la capacità di volare. E Ben, il migliore amico di Reed, viene completamente trasformato in una Cosa, con dei giganteschi massi arancioni al posto del corpo, che gli conferiscono una super forza.

Matt Shakman (“WandaVision”, “Monarch: Legacy of Monsters”) dirigerà Fantastici Quattro, da una sceneggiatura di Josh FriedmanJeff Kaplan e Ian Springer. Pedro Pascal (Reed Richards) è noto al mondo per le sue interpretazioni in The MandalorianThe Last of Us e prima ancora in Game of ThronesVanessa Kirby (Sue Storm) ha fatto parte del franchise di Mission: Impossible e di Fast and Furious, mentre Joseph Quinn (Johnny Storm) è diventato il beniamino dei più giovani per la sua interpretazione di Eddie in Stranger Things 4Ebon Moss-Bachrach (Ben Grimm) sta vivendo un momento d’oro grazie al suo ruolo del cugino Ritchie in The Bear. Fanno parte del cast anche Julia Garner, Paul Walter Hauser, John Malkovich, Natasha Lyonne e Ralph Ineson nel ruolo di Galactus.

Al momento circolano voci su una possibile ambientazione nel passato del film, indicativamente negli anni Sessanta, stando all’aspetto delle prime immagini ufficiali ad oggi rilasciate. Ci sono però anche rumor sul fatto che il film potrebbe essere ambientato in una realtà diversa da quella di Terra 616. Ad oggi sappiamo poi che l’attrice Julia Garner è stata scelta per interpretare Shalla-Bal nella sua versione Silver Surfer, presenza che sembrerebbe confermare anche quella di Galactus come villain principale. Franklyn e Valeria Richards, figli di Reed e Sue, potrebbero comparire nel film, mentre Dottor Destino potrebbe avere un semplice cameo nel finale.

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Minecraft: alcune immagini rivelano un primo sguardo a Jack Black

C'è molta curiosità intorno al prossimo film di Minecraft della Warner Bros. e ora è trapelata online una prima immagine grazie a un documento...
- Pubblicità -