The Marvels: l’insuccesso del film non influirà sul ruolo di Captain Marvel nel MCU

-

Il film The Marvels (qui la recensione) è uscito lo scorso novembre con recensioni mediocri (ha il 61% su Rotten Tomatoes) e con un misero incasso di 206,1 milioni di dollari al botteghino mondiale. Ci sono molte possibili ragioni per cui il sequel ha fallito, ma dopo che il precedente Captain Marvel ha guadagnato oltre 1,1 miliardi di dollari nel 2019, la performance negativa di questo sequel si è decisamente fatta sentire. Mentre ad oggi un Captain Marvel 3 è probabilmente fuori discussione, i piani per Carol Danvers non sembrano però essere cambiati.

Secondo quanto riportato da The Cosmic Circus, “il ruolo di Carol Danvers nella Saga del Multiverso non è stato sminuito, né sarà attenuato a causa delle scarse prestazioni di The Marvels”. Per quanto riguarda il ruolo dell’eroina, sembra che dedicherà il suo tempo a indagare sui Quantum Bangles, sulla loro origine e sulla possibilità che siano in grado di aprire una porta che possa riportare Monica Rambeau sulla Terra-616. Nel finale del film, infatti, quest’ultima è rimasto bloccata in una realtà alternativa ad ora senza nome con gli X-Men.

Possiamo dunque aspettarci di rivedere Carol Danvers nel MCU. Per quel che vale, con il frequente collaboratore di Brie Larson, Destin Daniel Cretton, di nuovo al timone del sequel di Shang-Chi, abbiamo sentito che potrebbe esserci un posto per Capitan Marvel a causa dei legami dei Dieci Anelli con Kang il Conquistatore. D’altronde, era improbabile che un personaggio tanto potente e a suo modo importante ai fini della Saga del Multiverso quale è Captain Marvel venisse relegato ai margini. La speranza è che i Marvel Studios riescano a trovare il modo di riproporla in modo più convincente.

The Marvels recensione film 2023
Una scena dal film The Marvels

LEGGI ANCHE:

The Marvels: il cast del film

Il sequel con protagonista il premio Oscar Brie Larson, è sceneggiato da Megan McDonnell, sceneggiatrice dell’acclamata serie WandaVision. Sfortunatamente, Anna Boden e Ryan Fleck, registi del primo film, non sono tornati dietro la macchina da presa: il sequel, infatti, è diretto da Nia DaCosta, regista di Candyman. Nel cast ci sono anche Iman Vellani (Ms. Marvel) e Teyonah Parris (Monica Rambeau, già apparsa in WandaVision). L’attrice Zawe Ashton, invece, interpreta il villain principale. Il film è uscito in sala dall’ 8 novembre 2023 ed è su Disney+ dal 7 febbraio.

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Wolfkin film

Wolfkin: tutto quello che c’è da sapere sul film

Il cinema horror ha negli anni regalato innumerevoli iconici personaggi, molti dei quali entrati ormai nell’immaginario collettivo. Tra i più amati di sempre vi...
- Pubblicità -