MCU: 10 cose che non sapete dal backstage della Fase 1

L’universo cinematografico Marvel (MCU) è ricco di segreti nascosti tra le pieghe dei film, e da dieci anni continua a stupire il pubblico per la maniera in cui questi perfettamente celati. Alcuni sono semplici easter egg utili a compiacere i fan dei fumetti originali, altre vere e proprie chicche che vanno oltre l’omaggio, ma spesso poco evidenti nel marasma di effetti speciali e combattimenti. Ma non dimentichiamoci ciò che accade dietro le quinte della realizzazione dei film, curiosità ancora più interessanti soprattutto per i fan.

Ecco allora di seguito 10 cose che probabilmente non sapevate dal backstage della Fase 1:

10New York fu creata digitalmente per The Avengers

La battaglia finale di The Avengers rimane uno dei momenti più memorabili di tutto il MCU, con la distruzione “realistica” della città di New York sotto gli attacchi dei chitauri. Si è scoperto solo dopo che la Industrial Light & Magic ha dovuto lavorare per otto settimane, con quattro fotografi che immortalarono le strade della grande mela, soltanto per ricreare in digitale ogni angolo nel modo più verosimile possibile.

Indietro